Magazine Fantasy

Recensione: LA FINE DELLA NOTTE

Da Eilanmoon @EilanMoon
Recensione: LA FINE DELLA NOTTETitolo: LA FINE DELLA NOTTE
Autore: ANONIMA STREGA
Serie: LE SPOSE DELLA NOTTE #3
Editore: SELF AMAZON
Pagine: 208
Prezzo E-Book: € 0,99
Genere: URBAN FANTASY, PARANORMAL ROMANCE
SINOSSI UFFICIALE:
Il capitolo conclusivo delle Spose della notte.
Elias è libero, privato della memoria, e sta svolgendo il programma di recupero impostogli dal Consiglio, mentre Dunia, riunitasi alle consorelle, scopre di essere incinta. Jeremiah è occupato a tenere sotto controllo un’area in cui pare che i piani di procreazione della Loggia siano ancora in atto, ma continua a lavorare per accordare privilegi a Dunia. Il Consiglio vorrebbe che le ragazze si stabilissero a Palazzo, ma Jeremiah pressa affinché Elias e Dunia non si incontrino. Quando Dunia, incitata da un rituale che ha messo lei e le consorelle in guardia nei confronti della Loggia, decide di rivelare la verità sulla gravidanza a Jeremiah, questi cede al Consiglio e porta a Palazzo le tre donne per proteggerle, ma non sa che qualcuno di molto vicino sta manovrando in segreto contro di loro. Fra un rituale e un incontro, però, certi stimoli visivi possono far riaffiorare i ricordi anche in chi non dovrebbe averne più...
LA MIA OPINIONE:
“La splendida conclusione di una trilogia da ricordare!”
Visto il panorama editoriale frastagliato ed i tempi infiniti di attesa tra un volume e l'altro di una serie il riuscire a portare a termine una trilogia in tempi brevi è un grande lato positivo, se a questo aggiungiamo il talento ormai più che evidente di questa autrice ed una storia che di banale o semplice non ha nulla si ha sicuramente una saga degna di nota. Anonima strega conclude la serie col botto con questo romanzo spettacolare, cambiando di nuovo le carte in tavola, tessendo tele intricate e da abile burattinaia tirando i fili degli eventi fino a creare un mondo fantastico accattivante e complesso che affonda le sua radici nel fantasy puro, ma non solo, sono belle e sentite le componenti pagane reali e toccanti. Questo romanzo chiude un cerchio narrativo sia temporale che emotivo, socchiude porte su possibili apparizioni future di vecchi e nuovi personaggi intrecciando il romance al fantasy con un fondo di realtà e di insegnamenti universali. Una lettura che cattura subito senza se o ma, senza pecche che si può e si dovrebbe leggere ed interpretare su più livelli; da quello più leggero di intrattenimento a quello più profondo e spirituale. Lo stile è le storie di questa immaginifica penna sono originali, uniche nel loro genere e di difficile collocazione, mischiano generi diversi; realtà e fantasia avvincenti ad insegnamenti esoterici ed emotività. Attraverso un alternarsi di punti vista che danno ritmo alla narrazione tutti i misteri vengono svelati, si alza il velo su personalità ed eventi fino al finale bello e assolutamente non scontato come tutto il racconto e la trilogia del resto. Questa autrice eclettica riesce a trasmettere emozioni e passione nei suoi romanzi e questa avvincente conclusione ne è l'ennesima prova, con stile suggestivo dipinge personalità non scontate che rimangono nella memoria ed un mondo fantasy complesso ma che romanzo dopo romanzo prende vita sotto gli occhi del lettore e diventa sempre più appassionante. Dall'intreccio misterioso e magico del primo libro si è passati ad un atmosfera più intima ed emozionante nel secondo mentre in questo terzo capitolo si ha il perfetto bilanciamento tra intrighi e romance che farà scoprire il vero significato della magia e dell'amore!
GIUDIZIO COMPLESSIVO:
Recensione: LA FINE DELLA NOTTE = CAPOLAVORO
- Trilogia “Le spose della notte”,:
#1. LE SPOSE DELLA NOTTE
#2. LUNA DI NOTTE
#3. LA FINE DELLA NOTTE
- Spettabile Demone (QUI la recensione)Articolo originale di scritto da Eilan Moon Non è consentito ripubblicare, anche solo in parte, questo articolo senza il consenso del suo autore. I contenuti sono distribuiti sotto licenza Creative Commons.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine