Magazine Libri

Recensione: "PIANO B", di SJD Peterson

Creato il 15 maggio 2015 da Blog
Recensione:


Traduttore: Stella MattioliGenere: M/MEditore: Dreamspinner PressPagine:242Prezzo: € Uscita:  19 Maggio 2015 Sinossi:Danny Marshal ha sempre vissuto la vita al massimo, ma il suo aspetto androgino è solo una piccola parte di ciò che è. Una sera, al party di una confraternita, incontra Lance Lenard, giocatore di football e apparentemente etero. Lance è scioccato quando si trova immediatamente attratto dal lato femmineo di Danny: è felice di essere l’oggetto dei primi esperimenti omosessuali dell’atleta, almeno finché Lance non inizia ad avere difficoltà con il fatto che, nonostante l’apparenza, Danny è un uomo.Per tutta la vita Lance si è concentrato sul suo obiettivo di entrare a far parte della National Football League. Sa che quel sogno verrebbe infranto se qualcuno venisse a conoscenza del suo piccolo segreto. Anche se Lance è arrivato a desiderare il tocco di Danny, non vuole dare al ragazzo ciò che egli desidera: un compagno orgoglioso di amare con ogni sgargiante e sarcastica cellula del suo corpo.La vita manda Danny e Lance in due diverse direzioni, ognuno concentrato sul proprio piano A. Ma anche i piani meglio congegnati a volte vanno a monte. Recensione: Recensione: Danny e Lance: due vite, due sogni da inseguire, due ambizioni da realizzare. Danny è un gay dichiarato dai tratti androgini, che studia teatro e sogna di calcare le scene di Broadway; Lance è un atleta della squadra di football, etero, che sogna di entrare nella National Football League e frequenta l’università con una borsa di studio. Sono entrambi lanciati verso il loro domani ma nessun dei due ha un Piano B, una riserva nel caso la vita cercasse di distrarli dal loro obbiettivo.Non c’è da stupirsi allora se il destino decide di farli incontrare a una festa universitaria, dove Danny ha accompagnato l’inseparabile amico Bo (vi lascio scoprire di cosa sia il diminutivo “Bo”!). Quest’ultimo si è invaghito di una ragazza, che il caso vuole sia la sorella di Lance.Quello che Danny non sa ancora è che sulla sua strada incontrerà Lance, e complice l’alcool e la scarsa educazione, o meglio il tatto di Lance, tra i due saranno scintille! Lance è il classico stereotipo dell’atleta secondo il giudizio di Danny: rumoroso, poco educato nel mangiare e bere e molto diretto, non ha molto filtro tra cervello e bocca e mette subito sotto pressione Danny. Il fatto che Danny non nasconda di essere gay ed enfatizzi il suo aspetto androgino con trucco sul viso composto da ombretto, eye liner e lucidalabbra, e che abbini capi d’abbigliamento femminili come maglie, piumini e stivali al ginocchio con tacco, al guardaroba maschile, rende tutto ancora più interessante! Danny non è un travestito, non è una drag queen, è solo un uomo che ama il suo lato femminile; non è un passivo al letto, e Lance non riesce a resistere all’attrazione che prova verso questo ragazzo che smuove in lui strane sensazioni. Danny non vuole una relazione, e non gli passa per l’anticamera del cervello di cominciarne una con un ragazzo etero che sembra disprezzarlo e dire sempre la cosa sbagliata in sua presenza! Ritrovarsi coinvolto in una relazione non farebbe altro che distoglierlo dal suo obbiettivo, ma non riesce a resistere all’attrazione che anche lui prova per Lance. Così cede alle avance del ragazzo, non senza divertimento per Danny, perché, parliamoci chiaro: cosa c’è di più stimolante per un ragazzo come Danny dell’insegnare le gioie del sesso gay ad un etero?! I rischi di venire scoperti sono molti, però, e Lance sarebbe quello più esposto ai pettegolezzi se la loro “sperimentazione” venisse alla luce: sarebbe la fine del suo sogno di diventare un professionista, e d’altro canto Danny è orgoglioso di come vive la sua vita e non vuole nascondersi agli occhi del mondo, vorrebbe vivere questa esperienza alla luce del sole. Il sentimento cresce forte ma nessuno dei due vuole sacrificare il suo futuro…Non aspettatevi drammi, colpi di scena o ribaltamenti di trama. Questa è una bella storia d’amore tra due ragazzi che inseguono i loro sogni, che partono con un obiettivo molto chiaro in testa, ma che durante la loro crescita personale si rendono conto che tra il pianificare la futura carriera e il cuore, è più importante seguire quest’ultimo se ne vale la pena. E per loro ne vale la pena!La scoperta delle gioie del sesso tra i due è stata lenta, non aspettatevi quindi scene da contorsionismo, ma tanti momenti delicati, romantici e tantissime descrizioni di baci, una più sensuale e bella della precedente, tanti momenti di intimità e tenerezza tra i due che mi sono piaciuti molto. La mia preferita è la scena in camera di Danny durante una tempesta di neve che li blocca per tre giorni: la tv non funziona e i ragazzi si mettono a guardare dei DVD di Danny (immaginate il tema dei suddetti DVD!) e Danny è impiegato di più ad osservare le reazioni di Lance che guardare la tv, un vero spettacolo in diretta solo per lui…Il mio voto finale è di tre stelle e mezzo per la storia, romantica e con un dolce lieto fine.Tre fiammelle per la passione, l’autrice non ha voluto esagerare e va bene così.

Recensione: Recensione: Recensione:

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog