Magazine Cultura

Recensione "Scandali a Londra" di Nicola Cornick

Da Selly82 @SellyMoon


Trama:

Inghilterra - Norvegia, 1811 - Lady Joanna Ware non ha intenzione di risposarsi, ma questo non basta a scoraggiare i numerosi pretendenti che bussano alla sua porta. E proprio per togliersi di torno l'ennesimo corteggiatore un po' troppo insistente si ritrova a baciare Lord Alex Grant, un affascinante esploratore appena tornato dall'Artico. È un gesto a dir poco azzardato per una donna attenta a rispettare le convenienze come lei, e che scatena immediatamente un vespaio di pettegolezzi nei salotti del ton. Vittima di un marito infedele e violento, Joanna è abituata agli scandali, ma non è preparata ad affrontare l'attrazione travolgente per quel chiacchierato avventuriero. E nemmeno la sconvolgente notizia che li condurrà loro malgrado alla scoperta di territori selvaggi e inesplorati, e di un amore capace di sconfiggere qualunque avversità
Amore, passione, avventura, vendetta: un romanzo così sarebbe uno scandalo lasciarselo sfuggire!


La mia opinione:Ho letto diversi libri di Nicola Cornick e mi sono sempre piaciuti, perciò quando ho iniziato a leggere “Scandali a Londra” ero piena di aspettative per questo romanzo che è il primo di della serie “Whisper of Scandal” composta, per il momento, da sei libri. Il modo di scrivere della Cornick è sempre brillante e scorrevole e riesce a coinvolgere facilmente il lettore. In questo romanzo i personaggi principali hanno due caratteri molto forti: lei, Lady Joanna Ware, è la vedova di un eroe nazionale inglese, che dal matrimonio ha conosciuto solo tradimento e sevizie che le hanno modificato il carattere rendendola una donna indipendente ed anticonformista per gli standard del diciannovesimo secolo. Lui, Alexander Lord Grant, è un esploratore ed eroe della corona britannica, amico del defunto marito di Joanna, un vedovo testardo e molto tradizionalista. Tra Alex e Joanna fin dal primo incontro non scorre buon sangue, ma con il tempo ed un matrimonio inatteso e forzato la situazione cambierà. Questo romanzo non è il classico romance che credevo di leggere, benché la storia d'amore, i personaggi principali e secondari siano belli, il trattare la violenza fisica e psicologica sulle donne, renda questa vicenda più complessa e più attuale. Per questo motivo, un libro bellissimo, è diventato più cupo e mi ha fatto mettere in secondo piano le altre vicende della storia. So che molte lettrici non hanno lo scoglio che ho io nell'affrontare le sevizie sulle donne, perciò, credo che a loro questo libro piacerà moltissimo. Personalmente attendo il secondo libro della serie che prenderò sicuramente dato che non posso giudicare l'intera saga solo da un unico libro. Voto: -

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :