Magazine Cultura

Recensione TRE GIORNI PRIMA DI MORIRE di Karin Slaughter

Creato il 03 giugno 2012 da Diegothriller
Recensione TRE GIORNI PRIMA DI MORIRE di Karin Slaughter Voto Recensione TRE GIORNI PRIMA DI MORIRE di Karin SlaughterRecensione TRE GIORNI PRIMA DI MORIRE di Karin SlaughterRecensione TRE GIORNI PRIMA DI MORIRE di Karin SlaughterRecensione TRE GIORNI PRIMA DI MORIRE di Karin Slaughter
Cosa può esserci di peggio per una madre che tornare a casa e trovare la figlia morta con l’assassino ancora lì? E’ quello che accade ad Abigail Campano, che con la forza della disperazione uccide l’aggressore. Le cose, però, non stanno proprio così e richiedono l’intervento dell’agente speciale Will Trent. Ad affiancarlo nell’indagine c’è Faith, una giovane poliziotta che ha un buon motivo per detestarlo. Dopo i primi momenti di tensione, i due decidono di mettere da parte i dissapori e lavorare insieme per salvare la vita di una ragazza in pericolo.
Questo secondo romanzo con protagonista l’agente Trent ci regala tanti altri piccoli dettagli che ci consentono di comprendere meglio la sua figura. Il drammatico passato di Will torna prepotentemente a galla nella persona di Paul Campano, uno di quelli che, da bambino, si divertiva a tormentarlo. Neppure la nuova collega di Trent, Faith, ha avuto una vita facile: madre a 15 anni, ha dovuto rinunciare ad un’adolescenza “normale” per crescere il figlio, fra lo sdegno di coloro che la ritenevano una poco di buono. Due personaggi difficili, Will e Faith, che la bravura dell’autrice rende molto realistici, creando una piacevole attesa nel lettore, curioso di conoscere le loro prossime indagini e gli sviluppi del loro rapporto.
Recensione di Massimo Minimo
TRAMA: Una finestra in frantumi. Un'impronta di sangue. Ed è solo l'inizio... Un atroce crimine ha colpito al cuore la periferia più ricca di Atlanta. Rientrando nella sua villetta nel verde di Ansley Park, Abigail Campano trova ad accoglierla vetri rotti, tracce di sangue e il corpo martoriato di una ragazza. Inizialmente, pensa che quelle membra straziate siano della figlia Emma: disperata, la donna si avventa su quello che ritiene essere l'aggressore. Poi, lentamente, la verità comincia a farsi strada: non è di Emma quel corpo riverso sul pavimento; non è il suo assassino quel ragazzo che Abigail ha appena ucciso, a mani nude. Le indagini vengono affidate alla polizia di Atlanta, ma torbidi giochi di potere e un errore di valutazione da parte delle autorità rendono inevitabile l'intervento di Will Trent, agente speciale del Georgia Bureau of Investigation. Perché c'è qualcosa in quei vetri rotti, in quelle tracce di sangue, nello sguardo spento di Abigail che solo Will Trent saprà leggere: ma dovrà fare in fretta, costretto a una corsa contro il tempo per evitare che altre vite vengano spezzate in nome di un segreto che nessuno sembra voler svelare.
TitoloTre giorni per morire
AutoreSlaughter Karin
Prezzo di copertina € 10,00
Su Amazon €8,50 
Dati2012, 471 p., rilegato
TraduttoreTocci T.
EditoreTime Crime  (collana Narrativa)
Condividi su Facebook
Fonte: Thrillerpages.blogspot.com 234x60_standard

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines