Magazine Cinema

Recensione vanishing on 7th street

Creato il 30 luglio 2011 da Jeffsoftly
RECENSIONE VANISHING ON 7TH STREET

Locandina 'Vanishing on 7th street'

VOTO: 4.8

-

Mi sono ritrovato a vedere questo film quasi per caso e me ne volevo concedere la stesura di una breve critica/recensione.

Due parole sulla “complessa” sceneggiatura scritta del quasi esordiente Anthony Jaswinski (prima di questo aveva sceneggiato solo un paio di film da tv e un altro da cinema semi-sconosciuto): dopo un improvviso blackout Detroit rimane al buio. Anche il sole inizia quasi a scomparire sorgendo sempre più tardi e tramontando sempre più presto. Chiunque viene inghiottito dal buio, come da titolo, sparisce nel nulla. Una trama molto simile a quella di molti altri film mediocri o insufficienti (“The Fog“,tanto per farne un esempio), ed infatti non è stata da meno.

Un lungometraggio pressoché inutile che, questa volta, rende giusta la scelta di una ritardata distribuzione nel nostro paese e giusto per colmare questo piccolo buio cinematografico estivo, in quanto è l’unico film ad essere uscito questo venerdì.

A parte la discreta direzione di Brad Anderson (regista de “L’uomo senza sonno), il resto del film è tutto da buttare.

Quasi mediocre nel complesso, lo vedremo di sicuro fra un annetto o meno in seconda serata nelle serate horror di Italia 1 ;P.

Non consigliato!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Vanishing on 7th street

    Vanishing street

    Dopo due mezzi passi falsi con "Lady in the Water" ed "E venne il giorno", Mr Night Shyamalan stavolta toppa proprio alla grande con "Vanis... Come? Non è di... Leggere il seguito

    Da  Giuseppe Armellini
    CINEMA, CULTURA
  • Vanishing on 7th Street

    Vanishing Street

    REGIA: Brad Anderson; ANNO/LUOGO: 2010, U.S.A;GENERE: thriller, horror paranormale;ATTORI PRINCIPALI: Hayden Christensen, John Leguizamo,Jacob Latimore,... Leggere il seguito

    Da  Asgarothmidnight
    CINEMA, CULTURA
  • Street album party II

    Street album party

    . . Beffeggiano i furbetti del quartierino e fanno branco attorno a un semplice logotipo. Cricca 33 è una sigla nella quale si riconoscono e riuniscono un grupp... Leggere il seguito

    Da  Blogatuasorella
    CULTURA
  • SANSOVINO STREET 243/25g

    SANSOVINO STREET 243/25g

    Venerdì 20 maggio 2011, dalle 18.30 alle 23.00, presso Spazio Sansovino Arte Contemporanea via Sansovino 243/25 g Torino si inaugura " Sansovino Street 243/25g"... Leggere il seguito

    Da  Darioujetto
    ARTE, CULTURA
  • Street Fighter by Kidrobot

    Street Fighter Kidrobot

    Vecchi e giovani smanettoni di joypad e joystick, folgorati dai combo di Ken, dall'elettricità di Blanka ecco per voi dodici gustosi mini toy dell'altezza di 3... Leggere il seguito

    Da  Jenaman
    CULTURA, MUSICA, RAP / HIP-HOP
  • Street art [email protected]

    Street stories@moca

    In Street Arts' latest chapter, the storytellers are hitting up walls with all manner of influences and methods. More than ever before, formally trained and... Leggere il seguito

    Da  Darioujetto
    ARTE, CULTURA
  • On every street - amazing!

    every street amazing!

    On Every Street is a show opening this Thursday at Samuel Owen Gallery. Curated by Michael de Feo, it features the work of dozens of street artists. Leggere il seguito

    Da  Darioujetto
    ARTE, CULTURA

Dossier Paperblog

Magazines