Magazine Cinema

Resident Evil: Damnation – Kamiya Makoto

Creato il 17 settembre 2013 da Maxscorda @MaxScorda

17 settembre 2013 Lascia un commento

Resident Evil - Damnation
L’ex Unione Sovietica e’ una  fonte potenziale di intrighi e misteri ancora oggi tutta da sfruttare. I realizzatori di "Resident Evil: Damnation" lo sanno bene ed e’ per questo che hanno ambientato in una minuscola nazione sorta dalle ceneri di quello che fu l’ex impero del male, il campo di battaglia del nuovo episodio cinematografico della saga.
Accade che le forze governative e quelle indipendentiste, facciano entrambe uso delle tecnologie biorganiche create a suo tempo dalla Umbrella Corporation ed evolutosi in nuove e micidiali minacce. In mezzo a tutto cio’ l’intelligence americana col loro uomo migliore, Leon S. Kennedy che resta sul territorio per ripulire il mondo dall’infezione che proprio non si riesce a debellare.
La battaglia sara’ dura e non senza sorprese.
Come il suo predecessore "Residen Evil: Degeneration" del quale questo episodio sempre in CGI, e’ seguito indiretto, il film continua con la continuity del gioco e non del live action, portando avanti quel determinato filone di storie e i loro protagonisti.
Stesso regista, qualche anno in piu’ da quel primo episodio e in generale un prodotto piuttosto diverso rispetto quanto gia’ visto. Se in certi momenti pare d’assistere addirittura ad una involuzione per cio’ che riguarda l’animazione con qualche rigidita’ di troppo e uno strano incedere dei personaggi mentre camminano, mi ha letteralmente entusiasmato la regia, avvincente e spettacolare con l’ultima parte dominata dalle scene d’azione coreografate magnificamente, sfruttando pienamente le potezialita’ della computer grafica.
Una sorpresa dietro l’altra, un continuo di invenzioni e rocambolesche soluzioni che inchiodano allo schermo sino alla sigla di chiusura e ancora oltre.
Bello, bello bello, goduto sino in fondo e  questo punto in attesa di un nuovo capitolo.

Scheda IMDB


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Resident Evil - Afterlife

    Resident Evil Afterlife

    Tokyo. Incrocio di Shibuya. Una giovane ragazza azzanna sul collo un manager di passaggio. La follia si scatena in città. Il virus T stermina milioni di... Leggere il seguito

    Da  Flavio
    CINEMA, CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • Resident Evil GC Version

    Resident Evil Version

    Oggi cambiamo piattaforma, spingendoci verso la casa che, a mio parere, ha gettato le basi della storia dei videogame. La Nintendo, ma ovviamente non è certo... Leggere il seguito

    Da  Narratore
    CINEMA, CULTURA, LIBRI, SERIE TV
  • Resident evil Zero

    Resident evil Zero

    Secondo appuntamento con i capitoli creati dalla Nintendo, stavolta facendo un passo indietro a livello temporale. Resident Evil 0, già dal titolo si intuisce... Leggere il seguito

    Da  Narratore
    CINEMA, CULTURA, LIBRI, SERIE TV
  • Resident Evil Outbreak 1-2

    Resident Evil Outbreak

    Con questo articolo mi prenderò una pausa dall’ambito videoludistico di questa saga. L’idea di fondo era di parlare di tutto l’universo di Resident Evil,... Leggere il seguito

    Da  Narratore
    CINEMA, CULTURA, LIBRI, SERIE TV
  • Resident Evil 4

    Resident Evil

    Eccoci qua, il ritorno alle recensione della saga videoludica più sanguinolenta e zombifica di tutti i tempi non poteva che avvenire in questo modo. Leggere il seguito

    Da  Narratore
    CINEMA, CULTURA, LIBRI, SERIE TV
  • Resident Evil: Retribution – Paul W.S. Anderson

    Resident Evil: Retribution Paul W.S. Anderson

    25 febbraio 2014 Lascia un commento E la saga continua sino a questo quinto episodio. Tra i nuovi spettatori che poco o nulla sanno e i vecchi che tra films,... Leggere il seguito

    Da  Maxscorda
    CINEMA, CULTURA, LIBRI
  • Evil Dead

    Evil Dead

    USA 2013 Titolo Originale: Evil Dead Regia: Fede Alvarez Cast: Jane Levy, Shiloh Fernandez, Lou Taylor Pucci, Jessica Lucas, Elizabeth Blackmore Genere: Horror... Leggere il seguito

    Da  Shaqino
    CINEMA, CULTURA

Magazines