Magazine Bellezza

Review ELF parte 1

Creato il 17 settembre 2010 da Makeuplover
Ciao a tutti !Oggi vi voglio presentare i prodotti che possiedo della linea Studio di Elf, composta da prodotti cosiddetti “professionali” rispetto alla linea base.  Tutti i prodotti che possiedo della linea Studio mi hanno soddisfatto. Hanno un buon rapporto qualità/prezzo, il packaging è pratico e facile da portare in giro, in media le confezioni stanno tranquillamente in una borsa medio/grande, magari in una pochette per il trucco sarebbe più difficile. Per quanto riguarda questo marchio consiglierei la linea base per tutte le ragazze che sono giovani o che magari stanno cominciando a truccarsi e non vogliono, per ora, spendere cifre esorbitanti. Infatti potrete avere un quad di quattro ombretti a solo 1,70€, troverete sicuramente i colori adatti a voi e al vostro stile, dato che nella loro gamma sono presenti colori dai più naturali ai più sgargianti e colorati. Invece la linea Studio va benissimo per chi è più esperta e desidera avere prodotti più professionali. Per chi invece avesse la pelle sensibile e fosse dubbiosa sul fatto di poter comprare o no fondotinta o altro, consiglio la linea minerale, composta da fondotinta, correttori, blush, bronzer, ecc…, infatti tutti i prodotti minerali, sono ottimi  per la pelle grassa o sensibile, in quanto assorbiranno l’eccesso di sebo e untuosità nel primo caso e nel secondo eviteranno fastidiose irritazioni e conseguenti rossori. Ma ora, per togliervi qualche dubbio relativo ai prodotti, comincio subito questa review !
P.S.: Il marchio ELF vende solo online (tranne qualche store in America, purtroppo !), e potete pagare con PostePay, una comoda carta ricaricabile che potrete acquistare presso le Poste, ricaricare solo dell’importo che andrete a spendere (perciò molto più sicura di una carta di credito per tutti gli acquisti online), registrarla sul circuito PayPal, che vi da garanzie di rimborso dei vostri acquisti su Internet e poi potrete fiondarvi ad acquistare !
  CREAM EYELINERIl primo prodotto che vi voglio presentare è un eyeliner ma non pensate al classico eyeliner liquido trovabile facilmente in tutte le profumerie ma ad un eyeliner in crema. Sì, proprio così, infatti non appena aprirete la confezione di questo eyeliner vi troverete di fronte a un piccolo contenitore quadrato, con un tappo nero opaco e le scritte color bianco. All’interno la confezione diventerà trasparente con l’estremità rotonda e all’interno troverte l’eyeliner in crema.  La tonalità che ho scelto è la Black (vi sono anche altre tre tonalità, bianco, blu e marrone), e ne sono rimasta molto contenta, infatti è un bel nero intenso, molto pigmentato, sia dalla confezione sia sull’occhio. La stesura è facilitata dall’estrema morbidezza dell’eyeliner, che una volta sull’occhio resiste all’acqua, al sudore e alle lacrime, infatti potrete usarlo anche d’estate per andare al mare. Rimane sull’occhio per molte ore, senza perdere in luminosità e pigmentazione. Nella confezione è incluso anche un pennello angolato, in modo da adattarsi perfettamente alla forma dell’occhio e facilitarne l’applicazione. Ve lo consiglio, ma soltanto alle ragazze che hanno già buona manualità con l’eyeliner liquido e soprattutto che hanno una mano veramente molto, ma molto ferma perché comunque necessita di una buona capacità. Se invece preferite farne un altro uso potrete benissimo applicarlo come base ai vostri ombretti, specialmente nella tonalità bianco.
Review ELF parte 1
EYE TRANSFORMER
Vi voglio subito dire che l’acquisto di questo prodotto è stato per pura curiosità, avevo visto parecchie review e (pur non capendo bene a cosa servisse !) ho deciso di acquistarlo. Tutti ne parlavano molto bene, con tanto di swatches al seguito. Ho subito pensato come doveva essere bella e innovativa una palette di quattro ombretti che ti consente di cambiare colore a tutti gli ombretti che possiedi. I colori sono un bianco, un rosa chiaro, un verde e un azzurrino. Sono tutti colori pastello e non appena si prelevano con le dita dalla confezione e si testano sulla mano sono tutti shimmer e catturano la luce, naturale o artificiale che aggiunge loro riflessi colorati. Ho provato ad usarli su altri ombretti, e vi devo dire che, non sono stata capace ad usarli, in quanto non è molto semplice applicare un’altra polvere sull’ombretto già applicato precedentemente, però devo anche dire che applicati da soli, per un look molto naturale sono davvero belli, in quanto brillanti ma poco appariscenti. E’ un prodotto multiuso poiché lo potrete anche mescolare ad altri prodotti per il makeup, per aggiungere un effetto shimmer a tutti quei prodotti mat oppure molto opachi; o anche da aggiungere sopra la riga che andrete a creare con l’eyeliner, in quanto lo rivestirà di una nuova luce, conferendogli un colore diverso oppure sfumato insieme ad altri colori per creare il vostro colore personale. Consiglierei sicuramente questa palette a tutte quelle ragazze che vogliono dei colori che siano di tonalità diverse tra loro ma che rimangano naturali, quindi magari da utilizzare per la scuola o per uscire senza spendere troppo, perché alla fine avrete quattro colori a 4€ quindi un rapporto qualità/prezzo assolutamente valido, oppure a chi usa l’ombretto nero e allora applicando questi ombretti vuole dargli un effetto brillante oppure cambiargli colore, aggiungendo riflessi verdi, azzurrini, ecc… . Se per caso avete già o desiderate comprare insieme a questa palette il Cream Eyeliner nel colore Black sappiate che potete usarlo benissimo sulla palpebra come un normalissimo ombretto “liquido” e poi sbizzarrirvi ad applicarvi sopra gli ombretti dell’Eye Transformer. Parlando invece della confezione, è sempre color nero opaco, compatta e all’interno troverete i quattro ombretti, uno specchio lungo tutta la lunghezza della confezione e un pratico pennello che per applicare questi ombretti è molto utile. Review ELF parte 1
CORRECTIVE CONCEALER
Vi devo subito dire che il Corrective Concealer è il prodotto che mi è piaciuto di più. La confezione è identica a quella dell’Eye Transformer solo che i prodotti in questione non sono in polvere ma in crema, e i colori sono un beige chiaro (cosiddetto nude), un beige di una tonalità più scura rispetto al precedente, un verde e un rosa. Il Corrective Concealer come avrete capito è sempre una palette di quattro correttori, ognuno con uno scopo diverso, il colore più chiaro e il beige servono a nascondere le aree problematiche come i brufoletti senza discostarsi troppo dal proprio colore di pelle (io ho la pelle chiara e applicandoli senza fondotinta non si vede lo stacco dal colore della mia pelle), il verde invece serve per neutralizzare i rossori causati ad esempio dall’acne o per coprire la couperose mentre la tonalità rosa serve per illuminare eventuali zone in cui la pelle perde luminosità o diventa quasi giallastra, va anche molto bene per coprire le occhiaie, però ovviamente prima dovrete applicare una tonalità di beige, in quanto prima le andrete a coprire e poi a illuminare senza avere quell’effetto sgradevole che le evidenzierebbe ancora di più. Utilizzando questa palette anche per un veloce ritocco al trucco riuscirete ad avere davvero una pelle perfetta, e potrete anche mischiarli al vostro correttore abituale per creare uno personalizzato, oppure aggiungerlo al fondotinta o ancora usarli come base per gli ombretti, in quanto sono davvero molto morbidi e sfumabili. La consiglierei davvero a tutti, perché è multiuso e davvero economica, il costo è sempre di 4€. Review ELF parte 1SINGLE EYESHADOW
La linea Studio comprende anche ombretti in confezione singola e ha un’ampia gamma di colori tra cui scegliere, e sono i Single Eyeshadow. Come avrete capito dal nome sono tutti in confezioni singole, di dimensioni ridotte e facili da portare in giro, in modo da poter ritoccare il trucco, avendo già, come tutte le confezioni uno specchietto all’interno. Il colore che possiedo è il Butter Cream, un delicato color crema, tendente al giallo che una volta applicato sull’occhio, è davvero molto bello. Per ottenere un risultato naturale è sufficiente una sola applicazione mentre per un risultato più intenso potrete usarlo bagnato (è wet&dry) semplicemente bagnando il vostro pennello con l’acqua e avrete così un colore più intenso. Uso molto questo colore per i trucchi naturali, per andare a scuola insieme ad un po’ di mascara e ad un gloss chiaro è davvero carino. L’ho usato qualche volta bagnato ma in linea di massima l’effetto degli ombretti bagnati non mi piace molto, trovo che sia un po’ troppo effetto ombretto impastato ! Consiglio questa tonalità a chi magari è chiara sia di pelle che di capelli e non vuole colori troppo scuri, è un colore che valorizza molto bene anche gli occhi chiari, invece per chi vuole altre tonalità di colori la gamma è molto ampia, si va dal bianco al nero, oppure dal marrone al viola. Quindi la scelta è molto ampia e troverete sicuramente ciò che farà al caso vostro. La texture è molto leggera e anche senza una qualunque base sotto dura a lungo, non sbiadisce né va nelle pieghette.
Review ELF parte 1
BLUSH
I blush della linea Studio sono veramente carini perché pigmentati e con maggiori riflessi, rispetto ad altri blush. Possiedo le tonalità Peachy Keen e Tickled Pink, due colori veramente fantastici. Peachy Keen è un bellissimo color pesca, con alcuni riflessi oro che però non si notano troppo sulla pelle, ma danno solo quel leggero effetto illuminante. Lo uso prevalentemente d’estate perché preferisco questo tipo di colore sulla pelle abbronzata anche se personalmente purtroppo tanto scura non divento quasi mai. D’inverno è molto bello, anche per andare a scuola in quanto vi donerà un effetto delicato senza essere però troppo vistoso. Tickled Pink invece è un rosa non molto acceso, senza riflessi, ed è il mio blush preferito per l’inverno, non crea nessun effetto Heidi anche se esagerate un po’ con il prodotto. Un consiglio che vi posso dare per non esagerare mai con il blush, con la cipria, fondotinta minerale, ombretto o qualsiasi prodotto in polvere, è quello di scrollare sempre il pennello prima di applicare il prodotto in modo che tutta la polvere in eccesso vada via e quello che rimarrà attaccato al pennello starete sicure che non vi scenderà né sui vestiti né sotto l’occhio, nel caso ad esempio dell’ombretto. Oppure, parlando di quest’ultimo, se vi capita varie volte che magari avete già messo fondotinta, cipria e vi scende un po’ di ombretto sotto gli occhi, se è un colore chiaro (bianco, beige,…) potete sfumarlo verso l’alto in modo da usarlo come illuminante, sennò fate prima il trucco degli occhi e poi applicate fondotinta, cipria, ecc… in modo che questi ultimi andranno a coprire l’ombretto. Tornando agli ombretti la loro texture è molto delicata e dona un effetto seta, lo potete usare da solo o con altri prodotti, poiché dona luminosità alla vostra pelle. Va applicato con l’apposito pennello da blush sugli zigomi o in qualunque altra zona voi vogliate illuminare.
Review ELF parte 1
Review ELF parte 1


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog