Magazine Cultura

Review: Una rosa per Emily

Creato il 17 ottobre 2013 da Paperottolo37 @RecensioniLibra

Una rosa per Emily
Una rosa per Emily by William Faulkner
My rating: 5 of 5 stars

Tre ritratti al femminile in questo intenso libro di William Faulkner che prende il titolo del più famoso dei racconti-ritratti che lo compongono, quello intitolato, appunto, “Una rosa per Emily“. Gli altri due racconti che compongono questo magnifico trittico sono “Miss Zilphia Gant”, che apre la raccolta e, a concludere il trittico, il racconto “Adolescenza”. Nel primo racconto le protagoniste sono Mrs. Gant e la figlia Zilphia che, da quando il padre di Zilphia se ne va abbandonando moglie e figlia, devono impegnarsi, con Mrs. Gant che diventa via via sempre più dittatoriale nei confronti della figlia, a sbarcare il più dignitosamente possibile il lunario; il racconto “Una rosa per Emily” parte dalla morte della Emily del titolo e da lì si snoda a ritroso in una serie di ricordi. A concludere la raccolta il racconto “Adolescenza” ci presenta una nuova coppia di figure femminili, Juliet (Jule) Bunden e sua nonna, anziana ma ancora volitiva e autoritaria. E’ pur vero che in “Adolescenza” come anche negli altri due racconti entrano in gioco, a vario titolo, anche figure maschili ma, oltre a non farci bella figura, rivestono ruoli di comparse o comunque di secondo piano. Ruoli, quelli maschili, che, lungi dall’offuscare le figure femminili dominanti, ne soffrono, per così dire, lo strapotere e il predominio.
Naturalmente questo mio commento è di parrecchio lacunoso ma questa lacunosità è voluta affinchè tutti voi possiate gustarvi questo piccolo gioiellino della produzione di William Faulkner.

View all my reviews



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Review: La linea d’ombra

    Review: linea d’ombra

    La linea d’ombra by Joseph Conrad My rating: 5 of 5 stars Racconto avventuroso che narra la vicenda di un giovane marinaio che, sbarcato, senza alcuna ragione... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI
  • Review: The Secret Sharer

    Review: Secret Sharer

    The Secret Sharer by Joseph Conrad My rating: 5 of 5 stars Anche in questa avvincente storia di mare troviamo come protagonista un giovane Comandante alle... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI
  • Domenica 8 settembre parleremo di Emily Dickinson

    Domenica settembre parleremo Emily Dickinson

    Domenica 8 settembre nell’ambito della Prima giornata del Benessere promossa e organizzata a scopo benefico dall’Associazione Parinama, il mio intervento “Poesi... Leggere il seguito

    Da  Vivianascarinci
    CULTURA, LIBRI
  • Oops I did it again: Emily Owens M.D

    Oops again: Emily Owens

    Mi ero ripromessa di non cascarci più. Seguo e seguivo troppi telefilm medical. Ho seguito Er per sedici anni! Poi ho seguito Doctor House, e mi sono... Leggere il seguito

    Da  Weirde
    CULTURA, LIBRI
  • La scelta di Emily

    scelta Emily

    Lo so lo so non dovrei incavolarmi per un telefilm, non ne vale la pena, ma….cavolo! Perché deve sempre finire così?!Vi avevo già detto che intendevo vedere la... Leggere il seguito

    Da  Weirde
    CULTURA, LIBRI
  • Cime tempestose (Emily Brontë) (Nageki)

    Cime tempestose (Emily Brontë) (Nageki)

    Titolo: Cime tempestoseTitolo originale: Wuthering HeightsAutore: Emily BrontëEditore: Giunti DemetraPagine: 384Prezzo: n/aIl mio voto Per Heathcliff e Catherin... Leggere il seguito

    Da  Nageki
    CULTURA, LIBRI
  • Review: L’assassino

    Review: L’assassino

    L’assassino by Georges Simenon My rating: 5 of 5 stars Hans Kuperus, il dottor Hans Kuperus per l’esattezza, è un uomo ordinario, con una vita ordinaria che viv... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI