Magazine Cucina

Ricette dolci ... lo strudel ...

Da Iviaggidelgoloso
RICETTE DOLCI ... LO STRUDEL ...
Riordinando gli appunti dei nostri viaggi a Innsbruck e soprattutto a Salisburgo, poteva non venirci voglia di rifare lo strudel ? Impossibile … Un dolce di origine turca,( parente della Baklava, dolce diffuso nei paesi arabi e mediterranei dell’ex Impero Bizantino) che si diffuse nel centro Europa grazie all’impero Austroungarico verso la metà del XIX secolo, oggi lo si trova come specialità anche in Trentino e in tutte quelle zone che subirono le influenze viennesi nel secolo scorso. Lo Strudel viene preparato in varie versioni sia dolce che salata.Ecco la nostra dolce versione …
LA RICETTA:
  Strudel
Ingredienti:
Per la pasta:
250 gr di farina 00
3 cucchiai d’olio d’oliva
2 cucchiai di zucchero
50 ml. di acqua tiepida
Per il ripieno:
2 mele 
70 gr. di uvetta sultanina
7 prugne denocciolate
2 fette biscottate
½ limone
1 cucchiaio di zucchero
zucchero a velo
Preparazione:
Mettiamo la farina sul tavolo a fontana, uniamo lo zucchero, l’olio e impastiamo con l’acqua tiepida sino a ottenere un impasto omogeneo. Lasciamo riposare coperto una decina di minuti.
Prepariamo le mele sbucciate e tagliate a dadini, le mettiamo in una ciotola con un cucchiaio di zucchero e il limone spremuto lasciandole marinare. Riprendiamo l’impasto e lo tiriamo con il mattarello in una sfoglia rettangolare, disponiamo sulla superficie le mele marinate, l’uvetta sultanina rinvenuta in acqua tiepida, le prugne a pezzetti e le fette biscottate passate al mixer. Arrotoliamo la sfoglia su se stessa e pressiamo leggermente i lati.
RICETTE DOLCI ... LO STRUDEL ...
RICETTE DOLCI ... LO STRUDEL ...
Ungiamo la superficie con olio d’oliva cospargiamo di zucchero e pratichiamo qualche taglietto qua e la.
RICETTE DOLCI ... LO STRUDEL ...
Mettiamo in forno a 200° per circa 30 minuti tenendolo controllato. 
RICETTE DOLCI ... LO STRUDEL ...Sfornato cospargiamo di zucchero a velo e serviamo tiepido.
RICETTE DOLCI ... LO STRUDEL ...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines