Magazine Curiosità

Ricordando Il tenente Colombo

Creato il 19 giugno 2012 da Pupottina
Ricordando Il tenente ColomboSe lo merita un post tutto per lui, anche ora, a quasi un anno dalla morte, avvenuta lo scorso 23 giugno 2011.Il nome di Peter Falk nella mente di Pupottina, come credo anche nella vostra, è legato a quella storica serie tv iniziata nel 1968 e andata avanti saltuariamente fino al 2003. In Italia, le repliche sono andate in onda svariate volte in un po' tutte le fasce orarie.Il tenente Colombo (link wikipedia) è una serie tv classica, divenuta un cult nel periodo in cui le serie tv si contavano sulla punta delle mani. Non come oggi che ne nascono sempre di nuove e sono così tante che è impossibile seguirle tutte, poiché si finisce sempre per perderne qualcuna.
Ricordando Il tenente Colombo
Ricordando Il tenente ColomboA Pupottina piaceva molto e piace ancora quella serie che in questo periodo, quando capita, segue su Fox Retro. Non c'è più speranza di rivederne di nuovi episodi e, per fortuna, nessuno ha pensato di farne un remake, perché non credo che nessuno sia in grado di eguagliare la bravura di Peter Falk.Impacciato, goffo, petulante, apparentemente innocuo. Un vero incubo per i criminali. Nessuno gli poteva sfuggire. Sua moglie (mai vista), il suo cane, la sua auto (se così si poteva chiamarla), il suo impermeabile ... Ecco com'era uno dei personaggi di fantasia più famosi del mondo televisivo. Queste le qualità che lo rendevano unico, simpatico, diverso dagli altri. Non lo so quanti di voi sanno che da giovanissimo Stephen J. Cannell ha collaborato con la Universal come free lance per i primi episodi di questa serie tv che ha fatto la storia del giallo in formato televisivo. Cannell è anche il padre di tante altre serie tv (per approfondire CLICCA QUI, poiché ve ne ho già parlato), ma è anche uno scrittore degno di nota, un autore di bestseller conil ciclo di romanzi del detective Shane Scully. Il primo, I Collezionisti di destini, uscirà il 26 giugno con Gargoyle. VEDI QUILa trama, brevemente, è la seguente.Ricordando Il tenente ColomboShane Scully, sergente dello smisurato e ultra-ramificato Dipartimento di polizia di Los Angeles, riceve nel cuore della notte la chiamata di una sua vecchia fiamma. Preda della furia del marito, la donna invoca aiuto finché la comunicazione non si interrompe. Allarmato, Shane si precipita riuscendo a salvare Barbara dalla violenza del coniuge ma uccidendo quest’ultimo nella colluttazione. La disgrazia si rivela un vero boomerang: Ray Molar, marito di Barbara, era infatti un tenente pluridecorato, forte di un’enorme popolarità tra i poliziotti. Shane è rinviato al giudizio e il suo fascicolo viene assegnato al procuratore Hamilton dell’Unità Affari Interni. A peggiorare la situazione, c’è il fatto che il sergente Alexa Hamilton ha più di un pregiudizio negativo nei confronti di Shane Scully. Con quasi l’intero Dipartimento contro e inviso, al contempo, ai vertici della Pubblica amministrazione della città, Shane intuisce di trovarsi addentro un intrico molto più vasto di quanto appaia, dove la sua carriera e il suo onore sono soltanto alcuni dei tasselli in gioco. Ben presto anche l’acuto sergente Alexa Hamilton si rende conto che qualcosa non quadra ...Voi, che ricordi avete della serie tv, Il tenente Colombo?La seguivate? Vi piaceva oppure no?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • "Il Regno Invisibile"

    Regno Invisibile"

    . I nostri organismi sono composti da elementi appartenenti alla Terra. Sono generati letteralmente da essa. Ma allora da dove scaturirebbe la nostra coscienza? Leggere il seguito

    Da  Risveglioedizioni
    CURIOSITÀ, SPIRITUALITÀ
  • Essere una donna in tempi di crisi economica

    Essere donna tempi crisi economica

    Oggi, con la crisi economica internazionale, i dati sulla disoccupazione mostrano un divario retributivo tra soggetti di sesso maschile e femminile allarmante. Leggere il seguito

    Da  Mariagraziapsi
    CURIOSITÀ, PSICOLOGIA, TECNOLOGIA, DA CLASSIFICARE
  • Il vuoto

    COSA ERA IL VUOTO Il concetto di vuoto è cambiato profondamente nel corso del tempo: per Aristotele, ad esempio, il vuoto non esisteva affatto. "La natura - egl... Leggere il seguito

    Da  Dariosumer
    CURIOSITÀ, OPINIONI
  • September turn

    September turn

    Continuano a pullulare previsioni e voci a proposito del settembre 2015: dovrebbe essere un mese decisivo. Alcuni autori concentrano la loro attenzione ed... Leggere il seguito

    Da  Straker
    CURIOSITÀ, SPIRITUALITÀ
  • Alzheimer: la malattia del lungo addio

    Alzheimer: malattia lungo addio

    “Non so più chi sono e cosa perderò ancora”, è così che si descrive Alice Howland, protagonista del film “Stil Alice”, alla quale viene diagnosticata una rara... Leggere il seguito

    Da  Mariagraziapsi
    CURIOSITÀ, PSICOLOGIA, TECNOLOGIA, DA CLASSIFICARE
  • Markawasi, la terra degli dèi

    Markawasi, terra degli

    In Perù esiste un valle magica chiamata Markawasi, dove possiamo trovare imponenti montagne sacre con delle vere statue a forma di sculture che ritraggono... Leggere il seguito

    Da  Dariosumer
    CURIOSITÀ, OPINIONI
  • I Guardiani: Coloro che ci osservano

    Guardiani: Coloro osservano

    I Guardiani: Coloro che ci osservano Michael Hesemann, brillante studioso, scrittore e giornalista tedesco specializzato in parapsicologia e religione, ha... Leggere il seguito

    Da  Univeryo7p
    CURIOSITÀ