Magazine Cultura

Ricordo di Salvatore Coppola

Creato il 30 ottobre 2013 da Pupidizuccaro

Ricordo di Salvatore CoppolaChi resta umano non svanisce e credo di poter dire che Salvatore Coppola, con tutti i pregi e i difetti del caso, lo è rimasto fino alla fine. Vivo e impegnatissimo, gioioso anche ai margini del grande palco, ha creduto e si è speso in tante battaglie per la legalità, la cultura e i diritti: sognava e insieme a tanti altri “rompeva i coglioni” in modo splendido. La sua leggendaria magrezza mi ha sempre dato la sensazione, vedendolo in mezzo alla gente o anche solo venirti incontro per un appuntamento, che non avesse altro se non ciò che allora si portava dietro: una borsa o uno zaino, la sciarpa, la coppola e il tabacco da rollare. Viaggiava leggero, ecco.
Ed è stato un editore vero. Tutti sanno dei suoi pizzini. Io però ci ho avuto a che fare quando ha deciso di pubblicare un libretto unico, una raccolta di testi scritti da bambini palermitani senza apportare correzioni sugli evidenti errori linguistici, grammaticali e sintattici. Sapeva che insieme agli errori si sarebbe cancellata anche la magia di quelle favole, incorniciata da un progetto a lui caro, sul teatro come palestra di fantasia e relazione. Nessun altro editore avrebbe avuto il coraggio di mandare in libreria un testo così spontaneo, senza alcun tipo di editing. Meno di due mesi fa l’avevo incontrato a Trappeto, in una manifestazione dedicata alla memoria di Danilo Dolci; era là per presentare un libro e come al solito mi è parso lieve, sempre pronto a scambiare due parole e regalarti il quadro astratto della sua bocca sorridente.
Ora non c’è più e molti lo hanno conosciuto e frequentato più di me. Così, forse, quel poco che ho scritto potrà essere smentito. In mezzo agli errori però – ho imparato – si nasconde anche la magia. Perciò ho osato parlare anch’io di Salvatore Coppola e, per tutto quello che teneva magicamente in piedi il fil di ferro della sua figura, lo ringrazio e lo ricordo a nome di tutti i Pupi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ricordo ancora

    Ricordo ancora

    Viaggio da nord a sudnel buio sotto la pioggia:ancora ricordo quando avevoil fuoco nelle mie manioggi che ho palmi colmi d’acquae il cuore nello stomaco. Leggere il seguito

    Da  Danielpeekaboo
    CULTURA, MUSICA
  • In ricordo di Ian Curtis

    Ian Kevin Curtis era nato a Manchester (UK) il 15 luglio 1956 ed era il cantante dei Joy Division. Malato di epilessia fotosensibile, cosa che gli causò un... Leggere il seguito

    Da  Jagming
    CULTURA, MUSICA, POP / ROCK
  • Ricordo di little tony

    Ricordo little tony

    Little Tony era simpatico, mi ha sempre dato l'impressione di essere una brava persona. Non sono stato un suo grande fan, anche se apprezzavo diversi brani che... Leggere il seguito

    Da  Rob77
    CULTURA, MUSICA
  • [Novità] MiticaFutura – Anna Laura Bobbi & Floriana Coppola

    [Novità] MiticaFutura Anna Laura Bobbi Floriana Coppola

    MiticaFutura. Itinerari poetici nel mito di ieri e di oggi Bobbi A. Laura – Floriana Coppola Editore: Dalia (Terni) Data di Pubblicazione: 2013 Pagine: 180... Leggere il seguito

    Da  Queenseptienna
    CULTURA, LIBRI
  • io me lo ricordo.

    io me lo ricordo il tormentone delle motivazioni di voto del “popolino” tanto amato dai partiti, una quindicina d’ anni fa. quelli che votavano a destra erano... Leggere il seguito

    Da  Papibulldozer
    CULTURA
  • Un ricordo di Vincenzo Cerami

    ricordo Vincenzo Cerami

    Vincenzo CeramiÈ morto oggi a Roma, sua città natale (1940), Vincenzo Cerami, tra i nostri più grandi scrittori e sceneggiatori. Leggere il seguito

    Da  Af68
    CINEMA, CULTURA
  • Alberto freddi lo ricordo così

    Alberto freddi ricordo così

    Alberto Freddi e Claudio Pace Alberto Freddi per me è la storia di una amicizia nata durante la campagna elettorale del 2009, in cui era presente sebbene non... Leggere il seguito

    Da  Goodmorningumbria
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ

Magazines