Magazine Cucina

Rigatoni alla carbonara con prugne secche

Da Unpinguinoincucina
Ragazzi miei, che settimana! Siamo solo a metà ma se penso a quello che mi aspetta da qui alla fine della settimana, vorrei tanto potermi fermare adesso e saltare direttamente alla prossima. In più, ci si mette anche questo tempo da lupi...sembra novembre...ups, ma è già quasi novembre! Però resta il fatto che con sto tempo si fa ancora più fatica...
Non so voi, ma io al termine di una giornata così ho bisogno di un piatto di sostanza. Semplice da realizzare, veloce e possibilmente con quello che ho in casa perché il tempo di fare la spesa me lo dovrei inventare. Carbonara? Sì, dai, ma mettiamoci anche qualcos'altro per darle un tocco di originalità! E fu così che le prugne secche della colazione finirono nel mio piatto di pasta ;)
Rigatoni alla carbonara con prugne secche
Ingredienti per 2 persone:
200g di rigatoni
40g di guanciale a cubetti
4-5 prugne secche
1 tuorlo d'uovo
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
pepe nero
Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata.
Nel frattempo, mescolare i formaggi grattugiati, il tuorlo d'uovo sbattuto, abbondante pepe nero e un goccio d'acqua fredda (questa chicca l'ho "rubata" a Simone Rugiati in una puntata di Cuochi e Fiamme). Tenere il composto da parte.
Saltare il guanciale in una padella antiaderente senza aggiunta di condimenti. Quando inizia a diventare croccante, unire le prugne secche tagliate a listarelle e la pasta scolata al dente. Risottarla in padella con poca acqua di cottura, spegnere e versare il composto di uova e formaggio. Spadellare un paio di volte e servire subito.
Rigatoni alla carbonara con prugne secche

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines