Magazine Cultura

RIGO: “DIMMELO” è il primo singolo del nuovo disco “ANGELI E DEMONI”

Creato il 31 ottobre 2013 da Fraltoparlante

Il 3 settembre è uscito “ANGELI E DEMONI” (Irma Records), il nuovo disco del cantante e musicista emiliano RIGO, contenente 13 tracce che raccontano un mondo di contrasti tra la parte maschile e femminile, tra il bene e il male. La musica e la voce rock di Rigo si trovano a interpretare le storie raccontate dai testi scritti da Sara Del Popolo.

«Le parole scritte da Sara – racconta Rigo – mi son giunte viaggiando nell’etere, a volte di notte, in quella terra di nessuno ove viaggia il codice binario, spesso di giorno, io le ho lette e ho imbracciato la mia amata e scartazzata Epiphone acustica e ho cominciato a strimpellare e salmodiare improbabili inni laici su giri d’accordi.»

DIMMELO, primo singolo estratto dall’album “Angelie Demoni”, un pezzo decisamente rock, dominato dal drumming impetuosamente emiliano di Robby Pellati.

Antonio “Rigo” Righetti (Modena, 5 gennaio 1964) è un bassista rock e cantante italiano, già membro dei Rocking Chairs, in seguito collaboratore di Ligabue ed altri musicisti e infine solista. Dopo la classica gavetta, Righetti nel 1986 entra a far parte del gruppo reggiano dei Rocking Chairs, con i quali incide 4 album: “New Egypt” (1987), “Freedom rain” (1989), “No sad goodbyes” (1990) e “Hate and love revisited” (1991). La collaborazione che lo renderà noto al pubblico è quella con Ligabue con il quale Rigo inciderà tutti gli album da Buon compleanno Elvis (compreso) in poi, prendendo parte alla maggior parte dei tour, compresi quelli acustici a teatro, dove oltre al basso elettrico in molti pezzi si cimenta al contrabbasso. Nel 2011 Righetti pubblica per Videoradio/Raitrade il CD “Profondobasso, nel quale si trovano undici composizioni strumentali firmate dallo stesso Rigo, incise con la collaborazione, tra gli altri, di FedericoPoggipollini, MauroPagani ed EdoardoBennato. Nel 2012 Rigo entra inoltre nel gruppo che accompagna l’ex cantante dei Nomadi Danilo Sacco.

www.facebook.com/pages/antonio-rigo-righetti/192536705831

Ufficio Stampa: Parole & Dintorni (Marta Tagliabue – [email protected] – 02 20404727)

Promozione radio : L’AltopArlAnte [email protected] – 3483650978



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • E' ufficiale!

    ufficiale!

    E' ufficiale, da questa settimana terrò una rubrica fissa sul portale Milano Expo Arte. Scriverò di artisti, mercato, quotazioni, tendenze e valutazioni... per... Leggere il seguito

    Da  Roberto Milani
    ARTE, CULTURA
  • E-venti

    E-venti

    Rovereto - MartAndata e ricordo. Souvenir de voyageFino all’ 8 settembrewww.mart.trento.it Milano – Brand New Gallery Egan Frantz. Tails – Nicolas Deshayes.... Leggere il seguito

    Da  Theartship
    ARTE, CULTURA, DA CLASSIFICARE
  • E f e s o

    Efeso e i suoi magnifici reperti fanno subito andare con la mente alla storia antica, agli ultimi anni di vita della Madonna, a S. Leggere il seguito

    Da  Luerre
    ARTE, CULTURA, SCULTURA, VIAGGI
  • Eroi, Demoni e Dee

    Eroi, Demoni

    Autore: Andrea AtzoriMer, 03/07/2013 - 11:30 [Quinta puntata della Rubrica Nella pancia del drago] E non necessariamente in quest’ordine. Fantasy: psicoanalisi... Leggere il seguito

    Da  Sulromanzo
    CULTURA, LIBRI
  • Бесы (I DEMONI)

    Бесы DEMONI)

    Carissimidue sere fa ho terminato questo splendido ennesimo capolavoro di Dostoevskij. Ancora una volta scrivo per difendere con forza una tesi: un grande... Leggere il seguito

    Da  Vpostulato
    CULTURA, LIBRI
  • I demoni (Dostoevskij): una recensione

    I demoni (eNewton Classici) di Fëdor Michajlovic Dostoevskij traduzione M. Santi Farina eBook KindleAllora: la traduzione non mi ha del tutto convinto, ma il... Leggere il seguito

    Da  Lobeta
    CULTURA
  • Iℓ sogno deℓℓ'incubo di Marta Paℓazzesi - La casa dei demoni ②-9 OTTOBRE

    sogno deℓℓ'incubo Marta Paℓazzesi casa demoni OTTOBRE

    Come vivere sapendo che nell’attimo in cui la persona che ami morirà, proverai il suo dolore?Questa è una delle tante domande che Thea Anderson, giovane... Leggere il seguito

    Da  Tricheco
    CULTURA, LIBRI