Magazine Cucina

Risotto ai borlotti

Da Nonsoloerba

RISOTTO AI BORLOTTI

Volevo fare una versione veg della “panissa vercellese” (visto che quando ero bambina era il mio piatto preferito)…onestamente non pensavo che venisse ancora più buona!!! Il mio amico ne ha mangiati 3 piatti (volevo usarla per fare gli arancini ma meglio così).

INGREDIENTI:
fagioli borlotti
riso (anche integrale va bene)
2 dadi vegetali
cipolla
prezzemolo
olio evo

PREPARAZIONE:
Lasciate i borlotti secchi a bagnomaria per almeno 12 ore (i miei ci sono stati più di 24 ore)
Cuocete i borlotti in acqua salata per almeno 60 minuti, quando saranno cotti ma non troppo morbidi spegnete il fuoco.
In una casseruola fate imbiondire la cipolla, tagliata non troppo fine, in un po’ d’olio evo (anche se abbondate un po’ sia d’olio che di cipolla va benissimo).
Preparate il brodo con i dadi vegetali (o meglio se fatto con le verdure), se troppo insipido mettete un pizzico di sale grosso.
Aggiungete il riso e fatelo tostare, dopo un paio di minuti aggiungete i fagioli e mischiate bene.
Versate un paio di mestoli di brodo, girate e fatelo asciugare, poi continuate con un mestolo alla volta fino a cottura ultimata.
Aggiungere il prezzemolo sminuzzato, un filo di olio (il più saporito possibile è molto importante) e lasciate riposare per qualche minuto.
Servire ben caldo.

RISOTTO AI BORLOTTI



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :