Magazine Calcio

Roma, Ranieri: "...più rispetto....dobbiamo vincere anche in trasferta per sperare!!"

Creato il 17 gennaio 2011 da Juveincampo

«Finora nelle ultime dieci partite lontane dall'Olimpico avevamo conquistato solo nove punti, ora dobbiamo proseguire così, invertendo il trend nel girone di ritorno. La gara della svolta? Non lo so, onestamente. Sappiamo che dobbiamo migliorare il nostro score nelle gare in trasferta. Non era facile vincere contro il Cesena, una squadra tosta, affrontata in un campo nel quale non avevamo mai vinto. Loro hanno avuto corsa e determinazione ma noi non abbiamo mollato di un metro e abbiamo risposto fino all'ultimo, colpo su colpo»....«I primi quarantacinque minuti sono stati molto buoni. I cambi? Avere giocatori di qualità in panchina aiuta e se un allenatore non ne approfitta, che ce l'ha a fare? Sia Vucinic che Menez hanno fatto una grandissima partita ma io ho tanti giocatori bravi che possono entrare a gara in corsa e oggi ho deciso di cambiarli. Lo sfogo di Vucinic dopo il cambio? Mi spiace per la sua reazione, ne parleremo in settimana e ci chiariremo perchè altrimenti non si va da nessuna parte. Se non avessimo segnato alla fine, adesso magari sarebbe scoppiato un bel problema».
Il caso Vucinic:

«Era importante giocare come stavamo facendo e nella logica dei cambi ho tenuto conto anche della sfida importante di coppa Italia di mercoledì contro la Lazio. Forse potevo togliere Vucinic anche un po' prima ma stava giocando bene e quindi ho deciso di sfruttarlo il più possibile. Adriano in posizione irregolare al momento del gol? Gli arbitri non guardano mai il centimetro in avanti o indietro. Non si può stare a disquisire su un fuorigioco millimetrico».


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines