Magazine Cucina

Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

Da Consuelo Tognetti
Finalmente stamani una fioca luce di sole ha accompagnato il mio risveglio e pare che per qualche ora ci sarà una tregua dalla pioggia, ma le temperature calde come pochi giorni fa sono solo un lontano ricordo...9 piccoli soli accompagneranno ugualmente i miei prossimi spuntini!

Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!Quindi il mio "weekend di mare", si è trasformato in una due giorni di full immersion in cucina e ovviamente non ho esitato nemmeno a mettere le mani in pasta!!!

Tra una confettura, ricette di mare e di terra, la pizza e un gelato (tutte ricette che vedrete prossimamente su questi schermi!!!), sono riuscita a farci incastrare anche queste rosette che da secoli volevo provare ma che rimandavo per mancanza di tempo.Preparatevi a dedicare a quest'impasto un'intera giornata, non sono difficili da fare ma necessitano di passaggi ravvicinati e impegnativi. Vi garantisco che la vostra fatica sarà ampiamente ripagata da un prodotto eccezionale sia in sapore che in consistenza!Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

Ho approfittato dell'occasione per fare il mio primo video tutorial. Le pieghe di questi panini sono complicate da spiegare in poche righe, quindi ho pensato che fosse giunto il momento di utilizzare quel treppiede della macchina fotografica e filmare le mie avventure panificatrici!Fatemi sapere che ne pensate e se è stato utile..magari mi organizzerò per filmare anche altre ricette!Ma ora bando alle ciance e rimboccatevi le maniche!!!

Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!
Ricetta originale quiDosi x 8 panini:

1°impasto

350 g di farina di tipo 1 macinata a pietra*
190 g di acqua naturale a t.a.
60 g di lievito madre attivo**

2°impasto

1°impasto lievitato
60 g di farina di tipo 1 macinata a pietra*
30 g di acqua naturale a t.a.
6 g di sale fino marino
1 cucchiaino di miele

*Io Petra1 del Molino Quaglia, acquistabili su www.foodscovery.com 

**Rinfrescato e al raddoppio.

Lavorazione effettuata nella planetaria con gancio ad uncino. Si otterranno ottimi risultati anche impastando a mano in una grande ciotola. 



Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

Sciogliere il lievito in 100 g di acqua e, appena risulta liquido, incorporare la farina e la rimanente acqua.
Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

Formare una palla, metterla in una ciotola e coprirla con pellicola trasparente.

Riporre in frigo per 18 ore.
Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

Versare il 1°impasto lievitato nella ciotola della planetaria e unire la farina ed il miele. Incorporare l'acqua a filo e, appena il composto inizia ad incordare, aggiungere il sale.

Formare una palla e mettere in una ciotola. Coprire con pellicola trasparente e far lievitare per 2 ore.
Rovesciare l'impasto sul piano di lavoro infarinato e dividere in pezzature da 90 g. 
Fare le pieghe:

Ungere leggermente la superficie di ogni panino e  coprire la teglia con pellicola trasparente. Far lievitare per 2 ore.
Infarinare un tagliamela e incidere la superficie di ogni panino lievitato. Capolvolgere su una teglia ben infarinata e far lievitare per altre 2 ore.
Scaldare il forno a 240°C ponendo sul fondo una ciotola colma d'acqua.
Appena ha raggiunto la temperatura, abbassarla a 200°C e infornare i panini nuovamente capovolti.
Cuocere per 20 minuti. 
Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

Sfornare e far raffreddare su una gratella prima di servirli.


Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

Una volta freddi sono pronti per essere aperti a metà e farciti a piacere!
Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

I panini possono essere congelati e scongelati a temperatura ambiente o nel forno caldo al momento del bisogno. In alternativa si conservano per diversi giorni a temperatura ambiente  in luogo buio e fresco, temono l'umidità!
Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

Se avrete seguito alla lettera i miei passaggi, i panini arriveranno a pesare solamente 70 g da cotti e risulteranno vuoti dentro e friabili in superficie..leggeri leggeri come nuvole per non elemosinare sul ripieno!
Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

Con questa ricetta partecipo a Panissimo di Maggio
Rosette con lievito madre e il mio primo video-tutorial!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines