Magazine Cucina

Salmone al cartoccio

Da Baba
Salmone al cartoccio In uno slancio di innovazione - e dopo che la Terry, all'ennesima apparizione del salmone al forno, ha commentato "Ah, stasera c'è il solito peSSiolino con le spezie" - ho pensato bene di dare uno scossone al mio repertorio. In realtà, non è cambiato molto, sempre di salmone al forno si tratta, ma è una variante piuttosto gustosa. Ecco, dunque, gli ingredienti: Filetti di salmone; Patate; Pan grattato; Origano; Sale; Pepe; 1 spicchio d'aglio; Olio; Limone. Occorrente: 1 teglia; 1 coltello; 1 pela patate; 1 ciotola; 1 cucchiaino; Carta forno. Accendete il forno a 180°. Lavate le patate e sbucciatele. Poi tagliatele a fettine sottilissime. Salmone al cartoccio Foderate la teglia con la carta forno e fate uno strato con le fettine sottili di patate: conditele con un filo d'olio e un pizzico di sale. In una ciotolina, mischiate il pan grattato, l'origano, il sale, il pepe e lo spicchio d'aglio tritato. Salmone al cartoccio Cospargete con una parte del composto il letto di patate nella teglia, mentre usate la parte restante per panare i filetti di salmone. Salmone al cartoccio Adagiate i filetti di salmone sul letto di patate, spruzzate con dell'olio e un po' di succo di limone. Salmone al cartoccio Appoggiate un foglio di carta forno sopra la teglia e accartocciate i lati, in modo da ottenere una specie di cartoccio. Infornate per una mezzoretta. L'abbinamento: salmone al cartoccio e "Mi sdoppio in quattro" perchè, alla fine, è una ricetta clonata.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine