Magazine Cucina

Salsiccia a rocchetti alla birra

Da Jo
Un secondo piatto saporito, facile da eseguire in poco tempo nonchè economico? (il che non guasta mai!)
Piacerà di sicuro ai ragazzi, loro vanno matti per salsicce & co.
Molti anni fa, quando in cucina ero agli inizi e sperimentavo con ricette facili e veloci, ero famosa perchè ogni qualvolta mi chiedevano quanto tempo ci avessi messo per realizzare una certa ricetta, la mia risposta era univoca: un quarto d'ora. Ed era vero! non ci vuole poi molto per fare cose semplici, un esempio è questo piatto che si può cucinare in soli 15 minuti.
Io ho usato peperone, sedano e cipolla avanzati a metà e trovati nel frigo, ma si possono usare anche altri tipi di verdure, una zucchina, un finocchio, delle carote, l'importante è che ci sia qualche dado di verdure colorato ad accompagnare i rocchetti di salsiccia.
Una birretta leggera l'ho trovata persino nel frigorifero della mamma...me ne basterà mezzo bicchiere.
-ricetta-
400 g salsiccia a nastro un po' saporita
1 cipolla piccola
1 peperone rosso
3 gambi di sedano verde
100 ml birra chiara
olio evo
Taglio a rocchetti la salsiccia e la spello, affetto la cipolla, taglio a dadi il peperone e a rondelle i gambi di sedano.
In una padella metto un filo di olio, verso tutte le verdure e le faccio rosolare a fuoco medio, quando iniziano appena a colorire aggiungo i pezzi di salsiccia e li lascio rosolare scuotendo per dorarli da ogni parte, poi alzo la fiamma, verso la birra e la faccio evaporare, poi continuo la cottura per altri 5' e infine spengo.
Essendo la salsiccia saporita non aggiungo sale, ma solo una macinatina di pepe.
Magari si può completare con del soffice puré di patate.
Abbinamento consigliato: birra in cottura = birra nel bicchiere, of course, una weissen andrà benissimo.
Salsiccia a rocchetti alla birra

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines