Magazine Informatica

Samsung presenta il sensore BRITECELL, che potrebbe essere implementato su Galaxy S7

Creato il 18 novembre 2015 da Paolo Dolci @androidblogit
Samsung

In queste settimane ci siamo soffermati molto su quello che potrebbe essere il reparto fotografico di Samsung Galaxy S7 (qui il nostro articolo dedicato). Oggi abbiamo scoperto che il colosso coreano ha recentemente presentato il sensore BRITECELL, il quale potrebbe essere implementato sul nuovo top di gamma.

Ricordiamo che non sappiamo ancora con certezza se Samsung implementerà sul prossimo top di gamma tale sensore. In passato avevamo anche riportato indiscrezioni secondo le quali l’azienda coreana avrebbe voluto implementare su Galaxy S7 il sensore fotografico di Sony Xperia Z5 (qui il nostro articolo dedicato).

Ma ora soffermiamoci maggiormente sul nuovo sensore appena presentato, che si chiama BRITECELL. Questo dovrebbe in grado di scattare immagini a 16 MP, ed essere dotato di pixel più larghi. Ciò permette di far entrare maggior luce e si traduce in migliori scatti, più luminosi, anche in condizioni di luce scarsa.

Tra le altre cose non verrà più utilizzato il sistema RGB, ma quello RWB (Red, White, Blue), mentre per poter ottenere scatti con maggiori dettagli verrà utilizzata la tecnologia Smart WDR, ovvero più scatti con esposizioni diverse.

Samsung presenta il sensore BRITECELL

Ancora non sappiamo se il prossimo terminale top di gamma della società coreana implementerà tale sensore oppure un altro. Sicuramente presto verremo a conoscenza di maggiori informazioni.

Infine vi comunichiamo che secondo le ultime indiscrezioni, la versione di Samsung Galaxy S7 che dovrebbe essere commercializzata in Europa, dovrebbe essere mossa dal processore Exynos 8890 (qui il nostro articolo dedicato).

LEGGI  Samsung Galaxy Grand On è alle porte: c'è anche l'LTE

Via


samsung2015-11-18Mattia Pignataro

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :