Magazine Cucina

SAN VALENTINO: I biscotti dell' Amore

Da Gnoma
Poteva mancare un post a San Valentino? certo che no! Primo per annunciarvi che potete ordinare due antologie di racconti romantici in cui sono presente (365 storie d'amore di Delosbooks, e Impronte d'Amore di Butterflay Edizioni). Secondo per proporvi il classico gioco dei biscotti dell'Amore, e la loro ricetta.
SAN VALENTINO: I biscotti dell' Amore

I BISCOTTI DELL’AMORE
I Biscotti dell’Amore sono l’ideale per divertirsi a San Valentino. Mutuati dai più famosi fratelli della Fortuna, essi racchiudono all’interno un bigliettino con consigli d’amore. Facendoli in casa si potrà effettuare un divertente gioco  un po’ hot con il vostro partner: potrete infatti scrivere sul biglietto  interno la richiesta di varie azioni: bacio, carezza, eliminazione di un indumento, per arrivare alle richieste più bizzarre o trasgressive. La preparazione dei biscotti è molto semplice, quella del partner, se non ce l'avete, un po’ meno.
Ingredienti 50 gr – burro 100 gr – farina 70 gr – zucchero a velo 3 – albumi 2 cucchiai di vaniglia o estratto di mandorle Preparazione: Sciogliete il burro a bagnomaria. Con  il frullino elettrico montate a neve gli albumi. Aggiungete, servendovi di un colino,  lo zucchero a velo setacciato, poi lentamente la farina, l’estratto di mandorle  o vaniglia, il burro e mischiate tutto con la frusta fino a ottenere un impasto omogeneo. Prendete una teglia da forno e stendeteci della carta forno, sulla superficie, aiutandovi con un cucchiaio, stendete un po’ di pasta dando la forma circolare cercando di distanziare i biscotti per non farli attaccare tra di loro mentre cuociono Preriscaldate il forno a 180° e infornate la teglia per circa 10 minuti. Quando i bordi saranno dorati e il centro sarà di un colore più chiaro, saranno pronti. Aiutandovi con una paletta antiaderente, mettete un bigliettino ( meglio scritto su rettangolini di carta da forno) al centro e piegate il biscotto a metà fino a far toccare il bordo, ricaverete delle mezzelune. Pressate i bordi. Poi prendete un lembo e ripiegatelo dall’altra parte per dare la forma caratteristica quasi di tortellino gigante. Mettete il biscotto al centro di una tazzina da caffè o un bicchiere perché raffreddando manterrà la forma. Una volta riempiti e confezionati tutti serviteli in un vassoio e pescatene uno a testa alternativamente con la vostra dolce metà. Buon divertimento!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog