Magazine Attualità

Scacco al clan dei Casalesi Operazione ‘anti pizzo’ nel Casertano

Creato il 31 luglio 2012 da Yellowflate @yellowflate

Scacco  al clan dei Casalesi  Operazione ‘anti pizzo’ nel CasertanoAversa-Operazione ‘anti pizzo’ nel Casertano dei carabinieri di Aversa: smantellata una banda composta da sei persone, ritenute appartenenti al gruppo Schiavone del clan dei Casalesi, operante nell’agro aversano e nel litorale domizio. Tra i sei arrestati anche Oreste Reccia, 42enne di San Cipriano d’Aversa, indicato anche da collaboratori di giustizia come l’attuale responsabile del clan dei Casalesi per la riscossione dei ratei estorsivi su tutto l’agro aversano.  Come si legge su Campanianotizie gli altri arrestati sono: Pietro Paolo Venosa, 41 anni, di San Cipriano; Alberto Rossi, 52 anni, di San Cipriano, detto “Scupillo”; Massimo Diana, 35 anni, di San Cipriano, detto “Maruzziello”; Nicola Annibale, 33 anni, di San Marcellino, detto “Nicola ‘o specchiato”; Nunzio Clarelli, 34 anni, di Villa di Briano, detto “Nunzio bandone”. I sei gestivano le estorsioni ai danni di imprenditori ed esercenti nella provincia di Caserta.

L’attivita’ e’ stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli e ha documentato numerosi episodi estorsivi, perpetrati con minacce e violenze.

>

>


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :