Magazine Arte

Schiele e il suo tempo

Creato il 30 maggio 2010 da Geometriefluideblog

Schiele e il suo tempo

Fino al 6 giugno 2010, al Palazzo Reale di Milano, nella mostra Schiele e il suo tempo sono esposti 40 capolavori  provenienti dal Leopold Museum di Vienna. Le opere testimoniano la rapida evoluzione dell’artista austriaco dagli eseordi secessionisti fino alle opere già indirizzate  verso l’espressionismo.
Un panorama del contesto artistico-culturale in cui si inserisce il lavoro di Schiele è inoltre offerto dalla presenza di opere di Klimt, Kokoschka, Moser, Gerstl, Finstauer, Egger-Lienz, Boeckl, Kolig.
I dipinti presenti alla mostra evidenziano la paerticolare visione di Schiele, sensibile agli aspetti emozionali e psicologici della condizione umana attraverso le nevrosi e l’erotismo.
Negli autoritratti e nei dipinti incentrati sulla figura femminile si colgono importanti riflessi delle teorie psicanalitiche di Freud, ma anche una moderna presa di coscienza delle devastanti conseguenze degli orrori della I guerra mondiale.

Schiele e il suo Tempo”, dal 24 febbraio al 6 giugno, Palazzo Reale, piazza Duomo 12, Milano. La mostra è realizzata in collaborazione con il Leopold Museum di Vienna, promossa dal Comune di Milano, coprodotta e organizzata da Palazzo Reale e Skira editore.
Orari: lunedì 14:30-19:30, martedì-domenica, 9:30-19:30, giovedì e sabato 9:30-22:30.
Ingresso: intero €9, ridotto €7,50.
Informazioni: 02 92 800 375, www.mostraschiele.it 2



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog