Magazine Cultura

Sciopero Libersind

Creato il 28 dicembre 2011 da Nonzittitelarte

Sciopero Libersind SCIOPERO IMPROVVISO, CANCELLATO AL LIRICO IL

CONCERTO DI NATALE

 

Il Cda approva il bilancio 2012

Il Cda del Lirico approva il bilancio di previsione per il 2012 ma il clima nel teatro si fa sempre più

teso: venerdì scorso, proprio in concomitanza della seduta del consiglio d’amministrazione, il

sindacato Libersind ha proclamato una giornata di sciopero, che ha costretto la direzione del teatro ad annullare una recita del Concerto di Natale.

Gli ultimi malumori degli orchestrali e degli altri dipendenti della fondazione di via Sant’Alenixedda derivano dalla scelta, annunciata durante il Cda di venerdì, di tagliare dallo stipendio una voce, quella relativa alle «anticipazioni sui futuri miglioramenti». Al secondo punto dell’ordine del giorno era previsto l’esame del piano industriale proposto dal sovrintendente Gennaro Di Benedetto. Che il giorno dell’antivigilia di Natale ha dovuto affrontare un’altra emergenza, cioè lo sciopero indetto da Libersind. Sul sito internet del teatro viene spiegato: «A seguito dell’improvvisa proclamazione di una giornata di sciopero, la recita prevista del Concerto di Natale» ovvero quella prevista alle 19 del 23 dicembre, turno B, «non verrà eseguita.

La Direzione si riserva di sostituire il concerto comunicandolo, agli abbonati ed agli spettatori muniti di biglietto, con largo preavviso. Qualora l’abbonato o lo spettatore munito di biglietto non potesse essere presente alla nuova serata con nuovo programma che verrà loro proposta, avrà diritto a chiedere il rimborso del rateo di abbonamento o del costo del biglietto».

Ma non è finita qui. Perché nelle prossime ore i sindacati, proprio dopo l’annuncio del taglio degli stipendi, potrebbero decidere di proclamare altri scioperi o ideare altre forme di protesta. Poi sarà compito della prossima seduta del Cda affrontare l’argomento più importante: il piano industriale.

Un documento su cui Libersind e Uil starebbero lavorando per proporre una versione alternativa a quella di Di Benedetto.

Intanto Marco Faelli, come annuncia in un comunicato la fondazione «è il nuovo maestro del Coro del teatro Lirico di Cagliari». Sostituisce Fulvio Fogliazza «che ha diretto la compagine cagliaritana dal gennaio 2008 fino al dicembre 2011 e che il teatro Lirico ringrazia per il lavoro svolto in questi quattro anni». ( m.r. ) Unione Sarda

 

condividi con Facebook
Condividi su Facebook.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Personaggi in sciopero

    Personaggi sciopero

    Si può perdere il controllo dei personaggi del proprio romanzo? Se si è un romanziere serio, probabilmente no. In quel caso, prima di iniziare a scrivere ci si... Leggere il seguito

    Da  Denait
    CULTURA, TALENTI
  • Lo sciopero del cazzo

    sciopero cazzo

    I calciatori esercitano un loro diritto, protestando perché non vogliono che si creino gruppi distinti di giocatori durante gli allenamenti (per evitare una... Leggere il seguito

    Da  Marco4pres
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Danilo Dolci: sciopero alla rovescia

    Danilo Dolci: sciopero alla rovescia

    di Franco VirgaDolci (sciopero della fame per la diga, 1962)L’editore Sellerio, proseguendo la sua encomiabile opera di recupero di testi ormai introvabili, ha... Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Sciopero generale, per fortuna

    Sciopero generale, fortuna

    Per fortuna c’è lo sciopero generale. Per fortuna c’è qualcosa di sensato in Italia. Per fortuna ci siamo. Perché se una cosa è diventata sempre più chiara in... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Diario di un precario qualunque: lo sciopero

    Oggi non ho aspettato passivamente qualche comunicazione dal Csa, ma ho manifestato il mio malcontento, la mia delusione per la situazione di preacrietà che... Leggere il seguito

    Da  Spaziokultura
    CULTURA
  • Sciopero del 6 Settembre

    Sciopero Settembre

    Ecco alcune foto della manifestazione di ieri a Napoli, che si è conclusa a Piazza del Gesù! (non temete, non metterò la foto del perfetto outfit da... Leggere il seguito

    Da  Rory
    CULTURA, MUSICA
  • Perchè lo sciopero è obsoleto?

    Perchè sciopero obsoleto?

    I sindacati proclamano lo sciopero, io mi domando, ma a che serve?Le modalità offensive non possono comprendere le solite metodologie anteguerra, dove in un... Leggere il seguito

    Da  Mark
    CULTURA, TALENTI

Dossier Paperblog