Magazine Libri

Se amate Banana Yoshimoto...

Creato il 31 gennaio 2016 da Weirde

Oggi per la rubrica “Se vi è piaciuto questo libro, forse vi piaceranno anche questi romanzi” mi dedico a chi ha amato il romanzo Amrita, di Banana Yoshimoto.

Ma la lista sottostante di titoli potrebbe interessare a tutti coloro he vogliono esplorare la letteratura contemporanea  giapponese, quel poco che è disponibile in italiano.

Ecco un breve elenco di romanzi giapponesi facilmente reperibili nelle librerie italiane, non ho citato gli autori più di grido o famosi come Murakami, perché per una precisa scelta personale volevo proporvi libri meno noti:

Il passato di Shoko

Titolo: Il passato di Shoko

Autore: Miyuki Miyabe

Editore: Fanucci
Il detective Shunsuke Honma sta superando il trauma della morte di sua moglie e di un incidente che lo ha lasciato menomato. Il periodo di inattività finisce quando il nipote gli chiede aiuto per rintracciare la sua fidanzata Shoko; ma ben presto, Honma si accorge che il passato che lei si è lasciata alle spalle non le appartiene davvero. È come se avesse ‘rubato’ l'identità di un'altra persona, forse di una Shoko realmente esistita, qualcuno che la donna potrebbe aver ucciso prima di far perdere ogni traccia di sé, celandosi dietro un'astuta e fittissima trama di inganni. 

Pioggia sul viso

Titolo: Pioggia sul viso

Autore: Kirino Natsuo

Dalle finestre del suo appartamento all'undicesimo piano, Murano Miro osserva la foschia che avvolge i grattacieli e i locali a luci rosse di Tokyo. Trentadue anni, senza un filo di trucco, il volto pallido e i capelli corti, Miro si spoglia, fa una doccia, beve un caffè bollente, ma la sensazione che quella nebbia umida e fastidiosa non sia solo fuori, ma anche dentro di sé, non l'abbandona. Forse è colpa della pioggia incessante o dell'incubo in cui le è apparso in sogno il fantasma del marito. Oppure della telefonata notturna a cui non ha risposto. Quando il campanello suona e sulla porta appaiono Naruse - l'amante della sua cara amica scrittrice Yoko - e uno sconosciuto “ripugnante”, vestito con “camicia di seta blu elettrico, pantaloni turchesi e Rolex d'oro con diamanti”, Miro apprende finalmente a cosa attribuire la sua sgradevole sensazione: Yoko ha rubato cento milioni di yen a un pericoloso boss della yakuza e poi è scappata! La giovane donna non si è ancora ripresa dallo shock di quella notizia, che i due uomini la trascinano ai piani alti di un grattacielo di Shinjuku, dove il boss Uesugi le concede una settimana di tempo per recuperare i soldi o dimostrare la propria estraneità ai fatti. Scortata da Naruse e dal giovane yakuza Kimishima, Miro intraprende una disperata corsa contro il tempo. Cerca tracce dell'amica nel suo appartamento, interroga editori, familiari, amici, e persino Fujimura e Yukari, gli assistenti di Yoko. Tutti, però, si dicono all'oscuro dei fatti.

Tokyo nights

Titolo: Tokyo nights

Autore; Ishida Ira

Trama: boys. La sua specialità è stemperare le situazioni più esplosive e tenere i suoi amici lontani dai guai. Un talento che viene messo a dura prova quando una ragazza del suo gruppo viene uccisa. Lei aveva provato a chiedergli aiuto poco prima di essere ammazzata, e ora Makoto non sa darsi pace per non essere riuscito a intervenire. Decide di trovare il colpevole, ma le sue indagini lo porteranno a scoprire che il principale sospettato del delitto sembra innocente, e che dietro l'aggressione si nasconde una verità ben più cruda e inquietante… Con rapidi tocchi di penna, Ishida Ira ha creato un'opera originale, un'alternanza di luci intense e ombre minacciose, travolgente e innovativa: un giallo appassionante e insieme uno sguardo acuto e partecipe sul mondo dei ragazzi e le loro inquietudini. 

Hotel Iris

Titolo: Hotel Iris

Autore: Yoko Ogawa

Trama: Mari e sua madre sono proprietarie di una modesta pensione. Come ogni sera la ragazza aspetta alla reception che i clienti si ritirino a dormire, quando una donna esce da una stanza insultando l'uomo che è con lei. È mezza nuda, probabilmente una prostituta. L'uomo che avrebbe preteso prestazioni innominabili non appare turbato e con un comando imperioso la zittisce. Mari, che assiste alla scena, è stregata dalla voce di quel signore distinto. Qualche giorno dopo, quando lo incontra per strada, per Mari è inevitabile seguirlo. Per lei, che ancora deve fare esperienza del mondo, è la scoperta dei sentimenti e del corpo, la ribellione. Ma è anche la perdita dell'innocenza.

Tokyo noir

Titolo: Tokyo noir

Autore: Nakamura Fuminori

Trama: Nishimura è un ladro. Passa le giornate camminando solitario per le strade di Tokyo senza che nessuno si accorga della sua presenza. Con la grazia di un ballerino compie la sua danza tra i corpi dei passanti. Una danza durante la quale la sua mano leggera sfila dalle tasche delle prede portafogli e preziosi. Le sceglie con cura, le sue vittime. Ha imparato a distinguere con un'occhiata i più ricchi tra la folla, quelli che possono permettersi di essere derubati. Vive solo, senza famiglia, con poche parole, lasciandosi trasportare dalla corrente dei giorni, distante da tutto, come se attraversasse le atmosfere ovattate di un sogno. Ma due incontri stanno per cambiare la sua vita. Il primo è con un ragazzino che scopre a rubare maldestramente del cibo in un supermarket. Lo specchio di un tempo lontano della sua vita. Un incontro che gli farà riscoprire la possibilità di avere un legame, segnando la nascita di un'amicizia strana e profonda tra il miglior borseggiatore di Tokyo e un bambino troppo solo. Il secondo incontro è quello con Kizaki, uno dei più grandi criminali giapponesi, il quale lo coinvolgerà in una serie di rapine, che sveleranno a poco a poco un disegno crudele e geniale, assolutamente imprevisto e imprevedibile. r


  

Come sabbia è il mio amore
 

Titolo: Come sabbia è il mio amore
Autore: Kyochi Katayama
Editore: Salani

Trama:  Saeko e Shun'ichi sono una giovane coppia apparentemente felice. Poco espansivi, hanno una vita sociale limitata, ma condividono silenziosi momenti insieme, come le passeggiate notturne, che rinsaldano il loro legame. Lui lavora, lei gestisce alcuni distributori automatici situati fuori dalla loro casa. La tranquilla routine è spezzata dalla gravidanza di Saeko. Un evento lieto, che in questo caso ha un risvolto particolare. Nonostante sia vietato dalla legge, Saeko ha “prestato” il suo utero alla sorella Izumi, disperata perché non poteva avere bambini. Tutto sembra organizzato nei minimi dettagli, eppure a un certo punto qualcosa cambia, l'equilibrio s'incrina, quel mondo perfetto sembra crollare. In casa si odono passi misteriosi, fuori compaiono personaggi indecifrabili, inquietanti. L'amore inizia a camminare in equilibrio sul filo della follia… 

Sono tornata, amore

Titolo: Sono tornata amore

Autore: Takuji Ichikawa

Trama: Quando Karin, ex modella ed ex attrice, chiede a Satoshi di poter lavorare nel suo negozio, Satoshi non riconosce subito in lei né la famosissima top model né l'amica d'infanzia, il suo primo amore, il suo primo bacio. Eppure per gli ultimi quindici anni non ha pensato ad altro, intrappolato nel ricordo perfetto di un'amicizia perduta, quando lui, Karin e Yuji formavano un trio indissolubile. Ma il destino, che ha offerto loro una seconda occasione, si trasforma in dramma quando Yuji ha un incidente ed entra in coma. All'improvviso, Satoshi scopre che il suo grande amore nasconde un terribile segreto: solo lei può salvare Yuji, ma a un prezzo forse troppo alto… 
 

Mosaico

Titolo: Mosaico
Autore: Randy Taguchi
Editore: Fazi

Trama:

Una ex soldatessa dell'esercito giapponese, Mimi, ha un lavoro singolare: condurre i pazienti presso gli ospedali psichiatrici che li prenderanno in cura. È così che incontra Masaya, un quattordicenne reduce da un'esperienza di premorte, sempre più distante dai genitori che rivorrebbero il bambino modello che era un tempo, con il quale riuscirà a instaurare un legame importante e foriero di una lucidissima visione del mondo. Grazie alla sua innata capacità di ascolto, che le fa sentire i corpi parlare e comunicare le proprie emozioni, Mimi riuscirà a interpretare le strane parole di Masaya, che le svelano un mondo fatto di suoni, sibili e boati. Mosaico dà voce a una generazione, la nostra, ormai irreversibilmente dipendente da una miriade di apparecchi tecnologici, chiusa com'è nella vibrazione di un'incessante comunicazione reciproca che qui risuona, e si dilata, tra le mura della gigantesca stazione di Shibuya a Tokyo

 
Solo con gli occhi

Titolo: Solo con gli occhi
Autore: Wataya Risa
Editore: Einaudi

Trama:

È il primo anno di liceo. In classe si formano nuove amicizie, le prime complicità e le prime brucianti esclusioni. Hatsu, seduttiva e ribelle, osserva il suo compagno Ninagawa, il quale, non visto, sfoglia compulsivamente una rivista con le foto di una modella di cui è segretamente, ossessivamente innamorato. Gli sguardi alimentano il desiderio e i due ragazzi si scoprono presi in una storia che nasce come un'allegra schermaglia amorosa e si trasforma in un sentimento assoluto che finisce per escludere tutti gli altri. Con una scrittura ariosa e precisa, e un tocco di insolente ironia, la Wataya costruisce in modo magistrale un'educazione sentimentale tra due adolescenti persi nella loro ricerca di felicità.

  
Una voce lontana

Titolo: Una voce lontana
Autore: Taichi Yamada
Editore: Nord

Trama

: che gli parla, lo ammonisce, gli dà consigli, gli chiede di ricordare. In breve tempo, quella voce diventa per lui l'unica cosa veramente importante. Tsuneo abbandona il lavoro, la fidanzata e qualsiasi impegno sociale e si getta anima e corpo nel tentativo di capire che cosa voglia da lui la voce. Uno slancio che farà emergere tutto il dolore sopito nel suo passato e che gli aprirà gli occhi su un mondo che lui non ha mai voluto vedere né ascoltare.  


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

A proposito dell'autore


Weirde 3802 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Magazine