Magazine Tecnologia

SensorWake: la sveglia con gli odori

Creato il 04 giugno 2015 da Cristian Deraco @christiandher

Alzarsi dal letto può davvero rappresentare un problema non indifferente specie se pensiamo che le ore della giornata non ci bastano più e finiamo per impegnare le prime ore della notte per finire quello che non abbiamo potuto con la luce del giorno: ecco perché c'è bisogno di sveglie che facilitino il passaggio tra la fase di sonno e quella di veglia, come SensorWake.

SensorWake è una sveglia atipica progettata da un diciottenne francese che ha messo la tenacia al servizio della sua inventiva. Siamo abituati a pensare che una sveglia debba svegliarci stimolando il nostro apparato uditivo ma nessuno aveva pensato di coinvolgere un altro senso in questo processo. Guillame Rolland ci ha pensato.

SensorWake, infatti, ci sveglia con gli odori. Il funzionamento del device è molto semplice: si carica con delle cartucce dell'aroma desiderato (Espresso&Croissant, Sweet Peach& Strawberry Candy o Dollar & Ebony Luxury per dirne qualcuna) e poi si imposta l'orario. L'aroma verrà rilasciato gradualmente consentendoci un risveglio più dolce del solito.

Sicuramente SensorWake non rivoluzionerà il mercato delle sveglie ma l'idea è carina e spero proprio che il progetto raggiunga i fondi necessari per la prossima fase su Kickstarter.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine