Magazine Cultura

senza titolo, né capo né coda

Creato il 25 ottobre 2015 da Antonio
senza titolo, né capo né coda Portare l'orologio indietro di un'ora è come rifare la piega al lenzuolo del letto sotto il cuscino. Un po' di tempo ripiegato su sé stesso che la sera entri sotto le coperte e ti copri con quel lembo di lenzuolo ripiegato intorno alla coperta per stare caldo.
Portare indietro l'orologio di un'ora è come dire "rifaccio tutto", è il ripensamento sulle cose fatte, è darsi un'altra occasione, è vivere due volte, ritornare sui proprio passi, ripetere gli stessi errori. Portare indietro l'orologio di un'ora è nascere due volte, morire due volte.
Tutto nell'intervallo di un'ora, poi torna tutto come prima, come se nulla fosse cambiato, neanche la pagina bianca prima di queste parole.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines