Magazine Altri Sport

Sergio Frattaruolo fa rotta verso la Transat 6.50

Creato il 30 gennaio 2011 da Andrea
Sergio Frattaruolo fa rotta verso la Transat 6.50
Ed eccoci qui a scrivere un mini articoletto non "autorizzato" sul poco più che quarantenne bolognese che dopo oltre quindici anni di navigazioni varie si accinge a compiere il "grande salto" .
Vi dico subito che chiunque voglia approfondire la sua conoscenza non ha che da cliccare su www.bolognainoceano.it ... ma non voglio duplicare i contenuti del suo interessante sito ..... preferisco invece darvi un'assaggio dell'Uomo .......del suo cuore ...... della sua mente .......direttamente dalla sua  "penna":
INVICTUS
Dal profondo della notte che mi avvolge,buia come il pozzo più profondo che va da un polo all'altro,ringrazio gli dei qualunque essi sianoper l'indomabile anima mia.

Nella feroce morsa delle circostanzenon mi sono tirato indietro né ho gridato per l'angoscia.Sotto i colpi d'ascia della sorteil mio capo è sanguinante, ma indomito.Oltre questo luogo di collera e lacrimeincombe solo l'Orrore delle ombre,eppure la minaccia degli annimi trova, e mi troverà, senza paura.

Non importa quanto sia stretta la porta,quanto piena di castighi la vita.Io sono il padrone del mio destino:io sono il capitano della mia anima.


... NON CAMBIERO' MAI, LO SO ...

…non cambierò mai, lo so…Sarà sempre cosi, non cambierò mai,ne sono sicuro,nonostante gli uomini, le amicizie, gli amori, gli anni e la paura del loro trascorrere…tornerò al mare, sempre, non sarò cambiato…va, viene e rincomincia, l'abbandonerò,andrò verso la terra e i deserti,ma tornerò a morirgli vicino a sarà làe io sarò là.Entrambi fedeli al nostro patto.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :