Magazine Cultura

Serie guardiani della spada

Creato il 06 agosto 2010 da Aghi

  • Cos’è la passione

Si dice che la calda isola di Cirene abbia il potere di risanare quasi ogni ferita del corpo e dello spirito. Si dice anche che abbia la magia di risvegliare la passione persino nei cuori più aridi o provati. Eppure il comandante Max Leighton, valoroso reduce delle guerre napoleoniche è convinto che a incantargli anima e sensi non sia stata Cirene, ma una dei suoi abitanti, una donna insolita e misteriosa che popola i suoi sogni, vegliando su di lui come un angelo. La  donna che vorrebbe al fianco e nel letto in ogni momento: Carolyn Evers. Naturalmente Carolyn sa che i sentimenti di Max sono invece frutto solo della malia dell’isola. Come potrebbe infatti una ragazza come lei, così diversa dalle bellezze canoniche, con una scandalosa propensione alla medicina e ancora più scandalose abilità guerriere, competere con le splendide dame che si contendono l’affascinante ufficiale? Maglio non farsi illusione, se non ci si vuole spezzare il cuore. Ma quando una missione segreta conduce entrambi in una terra straniera e lontana, faccia a faccia con il pericolo, ogni riserbo svanisce, lasciando il posto alla più assoluta e dolce delle verità: al cuore comanda solo e soltanto la passione…
 

  • Gioco di seduzione

Quando Diana Sheridan, talentuosa pittrice con un passato burrascoso alle spalle, vede affiorare Lord Thorne dalle acque che bagnano l’isola di Cirene ne rimane subito folgorata. Il corpo muscoloso e possente, lo sguardo deciso e l’aria spavalda fanno di lui un modello perfetto per i suoi quadri. E per le sue più sfrenate fantasie… Tuttavia Diana sa fin troppo bene di doversi guardare da quell’uomo, visto che su di lui circolano voci non troppo rassicuranti, e visto che la sua vita non ha certo bisogno di essere travolta da un nuovo scandalo. Anche Lord Thorne si sente molto attratto da quella donna che, fin dal primo sguardo, gli appare così diversa dalle altre. Non è solo la sua bellezza a colpirlo: è la fierezza che le legge in volto, il suo anticonformismo e, soprattutto, il fatto che lei non sembra minimamente interessata a piacergli. Meglio così, si dice lui: le donne non hanno fatto altro che procurargli dei guai e non pensano che a farsi mettere l’anello al dito. Eppure… Eppure, complice la magica atmosfera dell’isola di Cirene, fra loro accade qualcosa: una sera Diana si fa tentare dalle sue irresistibili carezze e, per entrambi, è la fine. Da quel momento non riusciranno più a stare lontani e si ritroveranno coinvolti in un turbine di eventi: nell’alta società londinese di inizio Ottocento, con le sue feste esclusive, le sue trame segrete e le sue ipocrisie.
Al centro di un pericoloso intrigo che metterà a repentaglio le loro stesse vite. E nel cuore di una passione infuocata che non lascerà loro nessuna vita di scampo.

  • Baci proibiti

La prima volta che aveva visto Trey Deverill, nella Londra del 1811, Antonia aveva solo quattordici anni: lui stava uscendo dalla vasca da bagno e lei era rimasta folgorata dal suo corpo meraviglioso. Al punto tale da chiedergli un bacio e da fare di quell’affascinante avventuriero il protagonista delle sue più sfrenate fantasie… Quattro anni più tardi Deverill torna a incrociare la strada di Antonia, ma lei non è più la ragazzina di un tempo. Ora è una splendida donna, erede di una vasta fortuna e in procinto di sposare Lord Heward, il barone che garantirà la rispettabilità sociale alla sua ricchezza di umili origini. La ricomparsa di Deverill getta scompiglio nella vita di Antonia, non solo perché le confonde i sensi e il cuore stuzzicando il suo spirito ribelle con sfide sempre più audaci. Ma anche perché l’avventuriero fa di tutto per rompere il fidanzamento di lei, insinuando nella mente della giovane il dubbio che il barone sia un uomo senza scrupoli, un ambiguo affarista disposto a tutto pur di mettere le mani sul suo patrimonio. Così, quando i dubbi diventano sospetti fondati, Deverill decide di rapire la ragazza per metterla al sicuro dalle insidie di Lord Heward. All’inizio Antonia è furibonda e minaccia di fargliela pagare. Ma poi, sulla nave che li conduce in Cornovaglia, quello splendido mascalzone dagli occhi verdi saprà trasformare il furore di lei nella richiesta di carezze e baci sempre più ardenti. Fino a che la passione non esploderà incontenibile, travolgendo ogni loro resistenza: quello di Deverill nei confronti dei sentimenti e quello di Antonia di fronte a un matrimonio contratto per amore e non per interesse…

  • Fever Dreams


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :