Magazine Cucina

Siamo greci o romani?

Da Aurore
Siamo greci o romani?
Tanto per evadere quando evadere non si può, tanto per viaggiare quando le vacanze fuori porta almeno per me sono ancora lontane. Tanto per cambiare sapori e odori ogni tanto concediamoci un po' di cucina etnica. La cosa che più preferisco della cucina greca, oltre alla moussaka che già ho proposto, è la salsa tzatziki che in estate è fresca, un po' acida e deliziosa da abbinare a un sacco di piatti e ricette. Qui la propongo in accompagnamento a pite e souvlaki di maiale. 
Siamo greci o romani?
Ingredienti:
Per le pite
. 5 gr di lievito
. 100 ml di acqua
. 1/2 cucchiaino di zucchero
. 300 gr di farina
. 50 ml d'olio
. pizzico di sale
Per gli souvlaki di maiale
. 300 gr di maiale a cubetti
. sale, pepe, origano,olio
. succo di limone
Per il tzatziki
. 2 cucchiai d'aceto
. 4 cucchiai d'olio
. sale, pepe
. 250 gr di yogurt greco
. 1 cetriolo grande
In una terrina impastate la farina con l'acqua, il lievito, lo zucchero e due terzi dell'olio, il restante viene usato per ungere la ciotola dove riporre la palla a lievitare per circa 20 minuti. Dividete la pasta in sei palline e create dei cerchi o ellissi. mettele a cuocere una alla volta su una piastra o padella antiaderente molto calda. Nel frattempo mettete a marinare il maiale con olio, sale, pepe, origano e il succo di limone poi formate gli spiedini e cuoceteli alla griglia per 15 minuti. Preparate il tzatziki frullando o grattugiando il cetriolo, levate l'acqua in eccesso e poi unite lo yogurt infine condite con olio, aceto e sale. Nella ricetta originale ci sono anche l'aglio (che io non amo per cui ho omesso) e l'aneto che invece adoro ma che è irreperibile anche surgelato. Completate aprendo la pita in due, adagatevi lo spiedino e condite il tutto con tzatziki. Siamo greci o romani?
Siamo greci o romani?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines