Magazine Internet

Sicurezza: non bastava il phishing? Adesso dobbiamo difenderci anche dal vishing

Da Pinobruno

Il continua e continuerà a fare vittime, soprattutto tra gli utenti più sprovveduti della rete. Al furto di dati personali via e-mail si sta aggiungendo quello via , cioè attraverso le telefonate che sfruttano il protocollo internet. Questo nuovo tipo di truffa informatica si chiama vishing (cioè VoIP phishing) , ed è un fenomeno monitorato dall'azienda britannica , che si occupa di sicurezza informatica, e dall'agenzia delle Nazioni Unite per la prevenzione del crimine ( UNICRI), il cui quartier generale ha sede a Torino. Come funziona il vishing? Come difendersi?

Sicurezza: non bastava il phishing? Adesso dobbiamo difenderci anche dal vishing

Il phishing tramite telefonata funziona più o meno come quello tradizionale. In questo caso il truffatore non scrive e-mail ma chiama la potenziale vittima, spacciandosi per il funzionario o l'addetto al call center di una banca o un'azienda, e prova a carpire informazioni personali. Da quelle più banali (nome, cognome, indirizzo) a quelle più sensibili (numero di conto in banca, password, carte di credito, eccetera). Se l'interlocutore abbocca, le informazioni verranno usate per compiere reati.

La pesca all'allocco si avvale di accorgimenti tecnici che possono indurre l'utente a credere che dall'altro capo del filo (anzi della rete) ci sia veramente chi dice di essere. Sul display del telefono di casa (o del cellulare) appare infatti il vero numero di telefono dell'azienda o della banca ( Caller ID Spoofing).

Come fa il truffatore a procurarsi il nostro numero di telefono? Usa la tecnica del Wardialing, cioè un sistema che genera numeri a casaccio (random) partendo dal prefisso telefonico di una determinata area. La pesca a strascico si conclude quasi sempre con la rete carica.

Come ci si difende dal vishing? Gli esperti suggeriscono di riagganciare, e semmai richiamare la vera banca, la vera azienda, per chiedere delucidazioni.

Spesso i truffatori si nascondono dietro il telemarketing. Dal prossimo 31 gennaio, ogni cittadino italiano può scegliere di rinunciare a queste proposte, iscrivendosi al Registro Pubblico delle Opposizioni.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Vivere è adesso

    Vivere adesso

    Vivere è adesso,  non bisogna aspettare domani; vivere è sentirsi  dentro il mondo così come si è, con quello che si ha, con quello che si sa, con quello che... Leggere il seguito

    Da  Dallomoantonella
    CULTURA
  • E adesso, come la mettiamo?

    Mozione di sfiducia per il presidente della Camera? Come raccontava ieri sera Gilioli, i regimi o finiscono in tragedia o finiscono in farsa. E qui ci troviamo... Leggere il seguito

    Da  Stiven1986
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Uscite di sicurezza bloccate

    Quando c’e’ un buon film in citta’, il cinema e’ pieno ma le uscite di sicurezza sono spesso bloccate da sedie. Chi e’ responsabile qualora vi sia un’emergenza ... Leggere il seguito

    Da  Cekipa
    VIAGGI
  • Adesso ti amo

    Adesso

    ,come ama il mare la sua acqua:dal di fuori, dal di sopra,senza smettere di farsicon essa tempeste, fughe,dimore, riposi, calme.Che frenesia nell'amarti!Che... Leggere il seguito

    Da  Linda
    CULTURA, POESIE
  • E adesso via

    Fuoco è quello che vedrai,nelle notti in cui lo sognerai;con il vincolo del peccato,anche il cuore, tra i più duri, è già spezzato;io non voglio movimenti,ne... Leggere il seguito

    Da  Leonardocaffo
    CULTURA, POESIE
  • Adesso vi faccio piangere

    Once again: loro, sono meglio di noi. Leggere il seguito

    Da  Eldacar
    I NOSTRI AMICI ANIMALI
  • Una famiglia "alquanto" anomala!

    famiglia "alquanto" anomala!

    Buongiorno miei cari, anche qui Nevica ed io adoro la neve!! So che per molti la neve è fastidiosa, anch'io quando vivevo in città era solo un' accozzaglia di... Leggere il seguito

    Da  Lafenicebook
    CULTURA, LIBRI

Dossier Paperblog