Magazine Musica

SIGHTINGS, Amusers And Puzzlers

Creato il 23 agosto 2015 da The New Noise @TheNewNoiseIt

SIGHTINGS, Amusers And Puzzlers

Questo sarà l’ultimo album per la band newyorkese. Dispiace, ma me ne farò una ragione, anche perché quello che avevano da dire lo hanno detto, e più che bene, nei lavori passati, diciamo almeno in Arrived In Gold, End Times e Through The Panama. Non che nei successivi siano mancati motivi di interesse, anzi, ma la loro proposta è risultata, anche ai tempi, sempre al limite dell’esaurirsi all’improvviso, perché urgente, viva, terminale. Amusers And Puzzlers conferma comunque il buono stato di salute musicale dei tre, e soprattutto fa capire che quanto seminato fino ad ora non è certo andato perso (c’era una volta la variegata stagione noise americana di inizio/metà Duemila, con gente come loro, i Wolf Eyes, Sissy Spacek/John Wiese, la cricca Load Records e la No Fun Productions di Carlos Giffoni). “Counterfeited” parte bruciante, con quelle schitarrate e le ritmiche macilente che sembra di star ad ascoltare degli Stooges sotto anfetamina costretti a una session japanoise, e “1982” è una sorta di crash tra pulsioni “metal”, pensate ad un Al Jourgensen più europeo e meno tamarro, e strane istanze impro-jazz. Tutto il disco è dunque un’epifania di sibili, rumori e bordate al limite dell’umano (“Trials Of Peter”), ma sempre un passo prima di diventare cacofonia tout-court – interessante l’uso del basso, che sembra andare per i fatti propri e invece comanda l’intera baracca – e va da sé che è questo il suo maggior pregio. C’è però un’eccezione, i quindici minuti circa di frattaglie simil-bruitiste, che sembrano registrazioni di jack e riverberi cuciti alla bell’e meglio, di “Syllabus Of Errors” (il titolo è ancora più affascinante della “composizione” stessa, se cosi si può definire), che pare muoversi alla cieca in un posto desolato e notturno, dove è difficile trovare dei punti di appoggio, vedi alla voce confini stilistici. Il commiato è per la melodia seviziata di “I Steal From My House”, altro titolo capolavoro, brano che conferma della bella grattuggiata di denti che vi siete appena concessi. Se in futuro torneranno poco importa, resta il fatto che i Sightings sono stati una grande band.

Tracklist

Lato A

01. Counterfeited
02. 1982
03. 13
04. Trials Of Peter

Lato B

01. Syllabus Of Errors
02. I Steal From My House


Save page
PDF page
Email page
Print page
Share on Tumblremailprint

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Low – Ones And Sixes

    Ones Sixes

    I Low sono un gruppo che deve essere sentito nel significato più ampio della parola, e non solo ascoltato. A seconda dei gusti e delle abitudini un disco ha u... Leggere il seguito

    Da  Iyezine
    MUSICA
  • Caspian – Dust And Disquiet

    Recensione Big Scary Monster 7 Triple Crown Records Anno: 2015 appId; version; Tweet Gli statunitensi Caspian (Philip... Leggere il seguito

    Da  Iyezine
    MUSICA
  • … And injustice for all

    injustice

    C’è poco da fare informazione. Ora che anche il mondo delle news metal ha subito l’infame contagio del gossip e che tra le cose più grosse che girano al... Leggere il seguito

    Da  Cicciorusso
    CULTURA, MUSICA
  • Pokerface – Divide And Rule

    Pokerface Divide Rule

    Recensione IrondAnno: 2015 appId; version; Tweet Torniamo a parlare di metallo forgiato nella madre Russia, per molti provincia della nostra musica preferita,... Leggere il seguito

    Da  Iyezine
    MUSICA
  • Color And Carefree

    Color Carefree

    Vi posto la seconda parte dello Shooting scattato per Tubbo Colors. Altri Bracciali, Altre Fantsie. Per qualche giorno mi assenterò dal pubblicare perchè oggi... Leggere il seguito

    Da  Edoardo
    LIFESTYLE
  • Boston and Berlin Timelapse

    Ci sono dei timelapse che è un piacere vedere. Soprattutto se ti offrono un viaggio nelle città di Boston e Leggere il seguito

    Da  Folliacreativa.com
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Bisio – Father and son

    Bisio Father

    Claudio Bisio – Father and sonNella lussureggiante cornice del teatro di Carpi arriva un mattatore in cerca di applausi: Claudio Bisio in Father and son. Top o... Leggere il seguito

    Da  Cobain86
    DA CLASSIFICARE

Magazine