Magazine Arte

Silvia Scuderi a ESTE GARDEN ART a cura di Maria Stefanelli

Creato il 14 maggio 2011 da Roberto Milani
Ho conosciuto Silvia Scuderi da poco. In occasione della mostra che ho curato ed è tutt'ora in corso "This is a Journey" (vedi: http://lastanzaprivatadellarte.blogspot.com/2011/04/errata-corrige-cambiano-le-date-di-this.html ). Ora trova spazio in questa collettiva molto interessante nei Giardini del Castello di Este con un opera di grande efficacia. Brava SilviaSilvia Scuderi a ESTE GARDEN ART a cura di Maria StefanelliESTE GARDEN ART Dal 14 maggio al 13 giugno, nei giardini del Castello di Este (Padova), si terrà la seconda edizione della mostra "Este   Garden-Art".  E' un esposizione en plein air di artisti contemporanei, chiamati per il secondo anno consecutivo a confrontarsi con uno spazio davvero speciale come quello dei giardini del Castello di Este. Non è stato dato un "tema", né indicazioni sui materiali da utilizzare: ogni autore è stato libero di intervenire secondo le linee della sua personale ricerca. E’ una formula di esposizioni aperta, alla quale partecipano, di volta in volta artisti anche diversi. A questi viene chiesto di presentare un progetto per un "giardino" o una "passeggiata" particolari: l'installazione di opere contemporanee arricchisce questi spazi e , a loro volta, le opere vengono valorizzate dalla bellezza dei luoghi. Installate in vari luoghi dei giardini del castello – ciascuna contrassegnata da una didascalia contenente l’autore ed il titolo -  ci saranno le opere di 22 artisti (v. elenco nell’allegato).   L’Amministrazione comunale di Este, dopo l’esperienza molto bella e positiva dello scorso anno ha aderito con convinzione alla proposta di questo gruppo di artisti di riprendere l’iniziativa. Fra l’altro è il coronamento ed il completamento di un intenso impegno nella cura e nella riqualificazione dei giardini del castello. Si confida che la mostra abbia continuità anche nei prossima anni e possa diventare una vera e propria tradizione nelle iniziative culturali di Este. Quest’anno gli stessi artisti saranno presenti anche nella Pescheria Vecchia dal 14 al 29 maggio, con loro opere pensate invece per spazi chiusi.   Ringraziamo la curatrice della mostra Maria Stefanelli, così come tutti gli artisti partecipanti, la straordinaria iniziativa che hanno regalato alla nostra città.   Inaugurazione sabato 14 maggio ore 18,00 al Castello 
La prima edizione di "Garden Art " è stata organizzata nel giardino della Canottieri Padova nell'estate del 2006. Erano presenti, allora, solo 3 artiste con più lavori ciascuna.  L'intento comune era quello di valorizzare uno spazio verde,trasformando il giardino in un salotto: Maria Stefanelli con oggetti in maglia metallica e plexiglass, Luisa Gamba con le sue ceramiche da giardino, Isabella Facco con materiali diversi,rigorosamente raccolti e riassemblati. Negli anni successivi Garden Art è stato ospitato al Golf Club Frassanelle, nel giardino Sanmartini a Venezia, lungo la passeggiata dell'ex-ferrovia a Cortina d'Ampezzo, nei giardini del Castello di Este (dove è diventato un appuntamento annuale ).  Il numero degli artisti è via via cresciuto,ma non si tratta di un gruppo "stabile":di volta in volta si forma una collettiva che comprende nuovi arrivi e non. Lo "spirito" del Garden Art è particolare: si lasciano le proprie opere all'aperto per un mese o più ,spesso senza alcuna sorveglianza; significa affrontare tutta una serie di problematiche tecniche (il materiale deve resistere agli agenti atmosferici,così come l'ancoraggio deve essere accurato....),e non solo :occorre essere pronti all'idea che il proprio lavoro possa essere danneggiato. Tutti problemi che non sussistono in una mostra all'interno. Quindi è sopratutto questo che ci unisce :la consapevolezza che il confronto con il pubblico è l'ossigeno dell'arte contemporanea,è quello che la rende viva e le da un possibile senso,un possibile ruolo nella società.Ed il confronto non può avvenire in un luogo per "addetti ai lavori",(o almeno non solo lì..),ma nella quotidianità,nella passeggiata rilassante con la famiglia,nella pausa dell'ufficio o della scuola ,nella vita di tutti i giorni. L'attenzione alla natura è un altro elemento che accomuna gli artisti,ed il confronto con luoghi "speciali" come questo giardino è sempre un'avventura interessante. Quest'anno, per la prima volta ,gli artisti che partecipano sono anche presenti nella Sala Pescheria per le prime due settimane del Garden Art .Naturalmente i lavori esposti all'interno sono più "a misura" di spazi abitabili,ma ci auguriamo che aiutino ad una conoscenza più approfondita degli autori 
La curatrice, Maria Stefanelli 
Gli artisti presenti : Maria Stefanelli Massimo Magagnin e la Scuola Media Giotto di Padova Virgilio Barison Elena Candeo Massimo Bardelli Mara Ruzza Ivan Maniezzo Simonetta Giacometti Carlo Bettin Paola Gamba Isabella Facco Laura Stefani Erica Brazzo Beatrijs Lauwaert Sandi Renko Luisa Gamba Isabella Bertocco Silvia Scuderi Grazia Zattarin Pino Pin Emilia Castelli Luisa Contarello 

l'opera di Silvia Scuderi

Silvia Scuderi a ESTE GARDEN ART a cura di Maria Stefanelli

installazione "No fly Zone" acrilico su vela in kevlar e Carbonio, 280X450 cm: L’opera vuole proporsi come spunto riflessivo nei confronti dello scenario bellico internazionale odierno in cui il palese disconoscimento e il disprezzo dei diritti dell’uomo hanno portato ad atti di barbarie che offendono la coscienza umana



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Maria vola.

    Si maria sta volando proprio adesso. Lontano dalla città. Vicino ai cascioni della munezza, vicino alle nigeriane che battono.Maria ha la faccia da india e il... Leggere il seguito

    Da  Cielosopramilano
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Ida maria

    Ida Maria Børli Sivertsen, per tutti comunque solo Ida Maria, è una giovane songwriter norvegese, ma della sua patria ha ben poco. Infatti suona un ottimo rock... Leggere il seguito

    Da  Ceppo
    CULTURA, MUSICA
  • 5 domande a Silvia Bonanni

    domande Silvia Bonanni

    Passione, talento, fantasia, curiosità, perseveranza, determinazione, ottimismo, gioco, esercizio: sono questi gli ingredienti indispensabili per diventare un... Leggere il seguito

    Da  Centostorie
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Fool's garden - Lemon Tree

    Fool's garden Lemon Tree

    Un brano che ha portato nelle tasche di questi ragazzi tedeschi più soldi che un colpo in stile Lupin: occhio alle classifiche qui sotto; i numeri in grassetto... Leggere il seguito

    Da  Wordsinsound
    CULTURA, MUSICA
  • Maria

    Maria

    Oggi , come tutti gli 8 marzo, dovrei parlare della Festa della donna, ma siccome di donne se n’è parlato anche troppo e a sproposito tutto l’anno, penso che... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Silvia Cignoli: Biografia

    Silvia Cignoli: Biografia

    È nata a Milano nel 1985. Frequenta l’ Accademia Internazionale della Musica di Milano (ex scuola civica) e nel 2008, sotto la guida dell’ insegnante Paola... Leggere il seguito

    Da  Empedocle70
    CULTURA, MUSICA
  • Art. 12

    Art.

    L’articolo 12 della nostra Costituzione è quello che delinea la bandiera dello Stato italiano. La bandiera della Repubblica è il tricolore italiano: verde,... Leggere il seguito

    Da  Abattoir
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA

Magazines