Magazine Internet

SKY Member Get Member

Da Copywriter @copywritermilan


Segui @CopywriterMilan

Copywriter: Luca Bartoli
Art director: Andrea Baccin
Agenzia: Forchets, Milano
Cliente: SKY
Prodotto: Bookcrossing
Spot tv

sky

Sky è una piattaforma televisiva italiana edita da Sky Italia S.r.l. e posseduta dal gruppo 21st Century Fox[3], nata il 31 luglio 2003 dalla fusione tra Stream TV e TELE+.

Sky svolge la propria attività nel settore delle Pay TV via satellite, offrendo ai propri abbonati una serie di servizi, anche interattivi, accessibili previa installazione di una parabola satellitare, mediante un ricevitore di decodifica del segnale (decoder) ed una smart card, abilitata alla visione dei contenuti diffusi da Sky; inoltre si occupa dei contenuti prodotti e trasmessi dal canale free del digitale terrestre Cielo.

Sky viene diffusa agli utenti via satellite da tre satelliti del gruppo Eutelsat Communications: Eutelsat Hot Bird 13B, Eutelsat Hot Bird 13C e Eutelsat Hot Bird 13D posizionati a 13° est. Allo stesso tempo Sky è disponibile anche tramite la piattaforma IPTV di Telecom Italia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

  • 2003
    • Marzo: la Commissione europea autorizza la fusione tra TELE+ e Stream TV, da cui nasce Sky Italia.[4]
    • Luglio: il 31 luglio Sky inizia ufficialmente a trasmettere.
  • 2004
    • Aprile: Sky abbandona il sistema di codifica SECA per passare all’NDS, gestito da News Corporation.
    • Novembre: Il numero di abbonati Sky raggiunge i 3 milioni.
  • 2005
    • Maggio: Sky acquisisce i diritti dei Mondiali FIFA 2006.
    • Novembre: Sky lancia il My Sky, nuovo decoder con funzioni PVR (Personal Video Recorder), esso avendo un hard disk all’interno permette di registrare fino a due programmi contemporaneamente e vederne un terzo preregistrato.
  • 2006
    • Maggio: Sky lancia i primi canali in Italia in alta definizione i canali sono 4 e sono: Sky Cinema HD, Sky Sport HD, National Geographic Channel HD eNext:HD.
    • Dicembre: Il numero di abbonati Sky raggiunge i 4 milioni.
  • 2007
    • Aprile: Va in onda la prima fiction creata da una televisione a pagamento, Boris.
    • Maggio: Sky acquista per due anni e mezzo i diritti non in esclusiva della F1.
    • Novembre: L’offerta di Sky è ora disponibile anche tramite l’IPTV di Telecom Italia, Fastweb e Wind.
  • 2008
    • Febbraio: Sky acquista dal CIO i diritti per trasmettere le Olimpiadi (2010 e 2012 e, successivamente, anche 2014 e 2016). In seguito deve però rivenderne una parte poiché la legge 8/99 impone la trasmissione in chiaro dell’evento, per il 2010 e 2012 la trasmissione in chiaro avviene in Rai.
    • Maggio: Sky lancia il nuovo decoder My Sky HD che unisce le funzionalità PVR del My Sky con l’alta definizione di Sky HD.
    • Agosto: Il 30 agosto nasce Sky Sport 24 primo canale all-news sportivo italiano.
    • Dicembre: viene confermato l’adeguamento al rialzo dell’IVA sugli abbonamenti dal 10% al 20%, Sky Italia dopo aver fortemente criticato la decisione delgoverno Berlusconi IV,[5] come segno di protesta ha deciso di trasmettere più volte al giorno spot televisivi al riguardo. Il 1º dicembre, proprio nei giorni in cui viene varato il provvedimento, viene lanciato Mediaset Plus, canale che trasmette il meglio delle generaliste Mediaset.
  • 2009
    • Gennaio: Sky acquisisce i diritti della Confederations Cup per le edizioni 2009 e 2013. Poiché l’Italia si qualifica (prima come campione del mondo, poi come rappresentante per l’Europa), l’evento sarà trasmesso per intero anche dalla Rai.
    • Gennaio: Sky acquisisce i diritti del Sei Nazioni di rugby per 4 anni a partire dal 2010. Successivamente verrà ceduta la differita delle partite dell’Italia a La7.
    • Aprile: Nascono Sky Uno, il primo canale di proprietà di Sky con un’impronta generalista, e Sky Primafila HD il primo canale pay per view in alta definizione.
    • Agosto: Sky raddoppia l’offerta dei canali HD, aggiungendo 12 nuovi canali.
    • Settembre: Sky annuncia l’arrivo della Sky Digital Key, chiave USB con funzioni di decoder Digitale terrestre.
    • Dicembre: Parte il servizio Sky On Demand, una library VOD che contiene il meglio della programmazione settimanale dei canali Sky.
    • Dicembre: Il 16 dicembre iniziano le trasmissioni di Cielo, canale digitale terrestre sempre del gruppo News Corporation.
  • 2010
    • Gennaio: Tutte le partite del campionato di Serie A sono trasmesse in HD.
    • Aprile: Sky aggiunge altri tre canali Sky Cinema in HD, portando l’offerta HD del pacchetto Cinema a 6 canali e l’intera offerta HD ad un totale di 25 canali.
    • Giugno: Sky cambia brand identity con nuovo logo, nuove animazioni e nuove grafiche simili alla sorella inglese BSkyB.
    • Giugno: Vengono attivati i canali Sky Mondiale 1-4 (anche in HD) dove vanno in onda i Mondiali FIFA Sudafrica 2010.
    • Luglio: Tutta l’offerta Sky Cinema viene trasmessa in HD.
    • Luglio: L’UE autorizza Sky a gareggiare per l’assegnazione delle frequenze del digitale terrestre a patto che trasmetta solo canali in chiaro.
    • Agosto: Sky arriva a 36 canali HD.
    • Ottobre: Il 3 ottobre 2010 fu trasmesso il primo evento in 3D e in diretta: la finale della Ryder Cup su Sky Sport 3D.
    • Novembre: Il numero di abbonati Sky raggiunge quota 4,8 milioni.
    • Novembre: Nascono dieci nuovi canali dell’offerta Sky, tra cui AXN Sci-Fi primo canale di fantascienza, Babel dedicato alle etnie straniere e tre nuovi canali di approfondimento di Sky TG 24.
  • 2011
    • Gennaio: Il film Avatar raggiunge il record di ascolti per una pellicola trasmessa da una pay-tv italiana toccando un’audience di 1,3 milioni di spettatori.
    • Febbraio: Sky Sport acquista i diritti singoli per l’edizione 2011 della Copa America, della Copa Sudamericana del 2011, del 2012 e della Copa Libertadoresdel 2012.
    • Marzo: L’offerta Sky Cinema si riorganizza per temi con due nuovi canali Sky Cinema Passion e Sky Cinema Comedy trasmessi anche in HD.
    • Maggio: Il numero di abbonati Sky raggiunge quota 4,91 milioni.
    • Maggio: Sky acquisisce i diritti di trasmissione di The X Factor, la nuova stagione andrà in onda su Sky Uno.
    • Luglio: Sky oscura Mediaset Plus, l’unica emittente Mediaset ospitata sulla sua piattaforma, per inadempienze contrattuali.[6]
    • Luglio: Cessano le trasmissioni di Current TV. Sky ha deciso di chiudere il canale per bassi ascolti.
    • Agosto: Il numero di abbonati Sky raggiunge quota 4,97 milioni.
    • Agosto: Nasce Sky Go l’applicazione per vedere Sky anche su alcuni Smartphone e Tablet.
    • Settembre: Viene lanciato Sky 3D il primo canale 3D in Italia.
    • Settembre: Sky Sport 24 inizia a trasmettere in alta definizione di conseguenza vengono rinnovate le scenografie, le grafiche e lo studio.
    • Settembre: debuttano le prime autoproduzioni di Cielo: Buongiorno Cielo e MasterChef Italia. Il successo del secondo spingerà Sky a portarlo in esclusiva su Sky Uno.
    • Ottobre: Sky raggiunge i 5 milioni di abbonati.[7] Per festeggiare regala a tutte le scuole pubbliche secondarie di primo grado che ne faranno richiesta l’installazione gratuita di un impianto satellitare e di un decoder My Sky HD, oltre all’attivazione di un abbonamento gratuito valido 5 anni a un pacchetto di canali di news e documentari.[8] In più Sky regala a tutti i suoi abbonati due week-end (il primo 8/9 ottobre) sulla visione gratuita (indipendentemente dai pacchetti sottoscritti) dei Channel Pack Serie TV e Intrattenimento, Lifestyle e Documentari, News, Bambini e Musica, Sky Cinema, Primafila Film eClassica. Il secondo (15/16 ottobre) sono inclusi i canali di Sky Sport, Sky Calcio, Primafila Calcio e i canali opzionali Caccia e Pesca, Moto TV, Milan Channel, Inter Channel, Juventus Channel e Roma Channel.[7]
    • Ottobre: Sky Uno inizia a trasmettere in HD in occasione della partenza di X Factor.
    • Novembre: Sky ha deciso di ritirare la propria domanda di partecipazione al beauty contest.
    • Dicembre: I canali Sky Cinema Family e Sky Cinema Hits si trasformano in Disney Cinemagic (ogni week-end) e Sky Cinema Christmas (dal 1º dicembre all’8 gennaio).
    • Dicembre: Con la partenza di Eurosport 2 HD i canali HD della piattaforma raggiungono i 40.
  • 2012
    • Febbraio: L’offerta di Sky HD si arricchisce di altri 12 canali (Fox Life HD, Real Time HD, Extreme Sports Channel HD, ESPN America HD, Discovery Science HD, Discovery Travel & Living HD, History HD, Nat Geo Wild HD, Nat Geo Adventure HD, Gambero Rosso Channel HD, Disney Channel HD, MTV Live HD)[9], arrivando a quota 52, superando l’offerta tedesca di Sky Deutschland (43 canali) arrivando al secondo posto come azienda di News Corp in Europa su canali in alta definizione (la prima è BSkyB con 58 canali).
    • Febbraio: I clienti di Sky raggiungono quota 5,03 milioni.
    • Febbraio: Sky rende disponibile ai propri abbonati un nuovo sistema operativo per i decoder My Sky HD. Oltre alla nuova interfaccia utente, totalmente inalta definizione, viene rinnovata l’EPG, il sistema di gestione dei programmi registrati all’interno di My TV, ex My Channel, e viene attivata la porta Ethernetper connettere il decoder alla rete. Attualmente l’aggiornamento è disponibile per i decoder My Sky HD Samsung P990N e P990V, BSkyB DRX890i e dal 22 marzo per Pace TDS865NS. Nei mesi a seguire l’aggiornamento sarà esteso anche agli Sky Box HD.[10][11]
    • Febbraio: Il sito Sky.it ha subito un ulteriore restyling in linea con la nuova Guida TV.
    • Marzo: Sky Go, il servizio per vedere la programmazione Sky su tablet, si estende anche su PC, Mac, iPhone e determinati smartphone Android. Diventa gratuito, ed è attivabile solo agli abbonati con servizio HD attivo.[12][13]
    • Aprile: Il sito Sky.it si rinnova completamente.[14]
    • Maggio: Sky acquisisce i diritti del Motomondiale a partire dalla stagione 2014 per tutte le piattaforme. Su Sky Sport MotoGP saranno trasmesse prove libere, qualifiche, warm-up e tutti i Gran Premi delle classi MotoGP, Moto2 e Moto3. Sarà garantita la trasmissione anche su un’emittente televisiva in chiaro del GP Italia (protetto dalla legge 8/99) e di altri 7 Gran Premi in diretta non esclusiva e dei restanti Gran Premi solo in differita[15].
    • Giugno: Sky acquisisce i diritti della Formula 1 a partire dalla stagione 2013 per tutte le piattaforme. Su Sky Sport F1 verranno trasmessi tutti i weekend della stagione (prove libere, qualifiche e Gran Premi) compresi gli eventi di contorno (GP3, GP2 e Porsche Supercup). Sarà garantita la trasmissione anche su un’emittente televisiva in chiaro del GP d’Italia (protetto dalla legge 8/99) e di altri 8 Gran Premi in diretta non esclusiva e dei restanti Gran Premi solo in differita[16].
    • Giugno: Rupert Murdoch, James Murdoch e Andrea Zappia annunciano il lancio di Sky Arte HD, a partire dal 1º novembre 2012.[17][18]
    • Luglio: Sky rinnova il servizio Sky On Demand mettendo a disposizione più di 1000 contenuti tra film, serie tv, documentari e programmi per bambini (il servizio sarà disponibile dal 1º luglio per gli abbonati da più di un anno e per tutti gli altri dal 1º novembre)[19][20]. Il servizio è fruibile attraverso una connessione Internet.
    • Luglio: Grazie ad un accordo commerciale con Mediaset, Sky acquisisce i diritti per il satellite della UEFA Europa League e la possibilità di trasmettere in diretta non esclusiva anche la miglior partita di ogni mercoledì sera di UEFA Champions League a partire dal quarto turno preliminare per le stagioni 2012/2013 e 2013/2014, oltre che mandare i propri spot pubblicitari anche sui canali free di Mediaset. Inoltre vengono sub-ceduti a Mediaset Premium i diritti tv della UEFA Champions League per il DTT per il biennio 2012-2014.[21]
    • Luglio: In occasione dei Giochi Olimpici 2012 a Londra Sky ha ampliato la propria offerta Sport creando 12 nuovi canali in HD dedicati interamente alle Olimpiadi.
    • Agosto: Dopo la trimestrale di marzo (-71,000) al 30 giugno 2012 gli abbonati sono 4,900,000 (-42,000). Utile a 254 milioni di dollari annuale, 89 milioni nel trimestre (rispetto ai 145 milioni del trimestre dello scorso anno).[22]
    • Settembre: Sky TG 24 viene rinnovato con nuova newsroom, nuove grafiche e la conduzione singola.
    • Settembre: Vengono lanciati due nuovi canali in alta definizione, DeA Sapere HD e Disney XD HD. Il pacchetto HD arriva a contare 56 canali in alta definizione.
    • Settembre: Una nuova autoproduzione debutta su Cielo, The Apprentice, con Flavio Briatore nei panni del Boss. Anche questo programma, visto il successo avuto, approda su Sky Uno.
    • Ottobre: Arriva un nuovo canale dedicato ai bambini, Planet Kids, al canale 620.
    • Ottobre: Sky Uno +1 diventa disponibile anche in alta definizione.
    • Novembre: Il 1º novembre parte ufficialmente Sky Arte HD. I canali HD diventano 58.
    • Novembre: Cala il numero di abbonati alla piattaforma che passano dai 4,9 milioni dello scorso ai 4,86 milioni (-40 mila). Gli utili passano dai 119 milioni di dollari dello stesso periodo dello scorso anno ai 23 milioni di dollari, in questo caso pesa soprattutto la forte programmazione delle Olimpiadi (70 milioni di dollari).[23]
    • Novembre: Il 29 novembre Sky Go viene rinnovato nell’interfaccia grafica e nei contenuti con l’aggiunta di tre nuovi canali (Fox Life, Sky Arte e DeA Kids) e l’aggiunta del servizio Sky On Demand.[24]
    • Dicembre: Sky annuncia l’avvio a marzo 2013 di un canale interamente dedicato alla Formula 1: Sky Sport F1.
  • 2013
    • Gennaio: Grazie all’accordo tra Mediaset e Sky, oltre all’arrivo dell’UEFA Europa League, della principale partita di ogni mercoledì di UEFA Champions League e degli spot nei canali Mediaset, si aggiunge parte della library e alcune prime visioni della Warner Bros.
    • Gennaio: Sky Cinema debutta nel 2013 in modo molto positivo con un record assoluto: 6,84% di share in prime time e 1 750 749 telespettatori medi per il film Benvenuti al Nord.[25]
    • Febbraio: Nel secondo trimestre fiscale Sky Italia ha registrato una perdita operativa da 20 milioni di dollari, il calo del risultato è dovuto all’aumento delle spese legate alla programmazione, inclusi 30 milioni di euro per i diritti associati alla copertura televisiva della UEFA e degli Europei di Calcio. Nello stesso trimestre ha registrato una riduzione di abbonati pari a 28 000 unità portando il totale a 4,83 milioni.[26]
    • Marzo: Il 30 marzo nasce Sky Cinema Family +1 HD, primo ed unico canale cinema ad essere esclusivamente in alta definizione.
    • Marzo: Sky acquista i diritti per trasmettere in esclusiva per 2 stagioni la Bundesliga.
    • Marzo: Sky cede alla Rai i diritti free del Campionato mondiale di Formula 1 fino al 2017, che prevedono la trasmissione di 9 Gran Premi in diretta non esclusiva e dei restanti Gran Premi solo in differita.[27]
    • Aprile: Dal 3 aprile Cielo è trasmesso in alta definizione.[28] I canali HD arrivano a quota 60.
    • Maggio: Ancora in calo gli abbonati a Sky Italia. Nel primo trimestre del 2013 si è registrato una riduzione pari a 51 000 unità assestandosi a 4,78 milioni.
    • Maggio: Sky in collaborazione con NTT DATA sviluppa un nuovo encoding video che farà risparmiare il 40% di banda e consentirà anche la messa in onda di eventuali canali in 4K senza la sostituzione dei decoder.[29]
    • Giugno: Sky rinnova i diritti del format The X Factor fino alla stagione 2016/2017.
    • Giugno: Sky modernizza il sito web con la creazione di siti verticali per le singole aree tematiche, nuove sezioni, una nuova guida TV e ottimizza la navigazione per tutti i device. A luglio saranno lanciati i canali web di Sky Cinema e di Sky Uno.[30]
    • Giugno: Sky passa sotto il controllo della 21st Century Fox.
    • Luglio: Dal 5 luglio Playboy TV approda su Sky On Demand.[31]
    • Luglio: Grazie ad un accordo con la Rai, Sky acquisisce anche i diritti free per le Olimpiadi invernali di Sochi 2014, che verranno trasmesse oltre che sui canali di Sky anche in chiaro su Cielo per ottemperare agli obblighi della legge 8/99 e cede alla Rai (che trasmetterà soltanto gli highlights di Sochi 2014) i diritti tv per l’edizione estiva di Rio 2016, che sarà trasmessa in esclusiva dalla TV di Stato senza limitazioni di orario (su Sky andranno in onda solo gli highlights). Compresa nell’accordo la possibilità per Sky di avere maggiori spazi pubblicitari sulla TV di Stato, che inoltre permetterà agli abbonati di seguire anche quegli eventi che vengono normalmente criptati via satellite per mancanza dei diritti di ritrasmissione all’estero.[32][33]Il 31 luglio cessano le trasmissioni di ESPN America ed ESPN Classic.
    • Agosto: Approda il canale Fox Sports, nel quale saranno visibili le principali partite di Premier League, FA Cup, Liga e Ligue 1. Il canale inizia le trasmissioni il 9 agosto[34] e grazie ad un accordo con Mediaset sarà visibile anche sul digitale terrestre con Mediaset Premium.[35]
    • Settembre: Il 1º settembre Sky TG 24 passa all’alta definizione[36], portando a 63 il numero di canali in HD. Inoltre, grazie ad una partnership con Fox Sports Europe vengono acquisiti per la stagione 2013/2014 i diritti della NFL, che sarà trasmessa sui canali di Sky Sport con telecronaca in lingua originale.[37]
    • Ottobre: Arrivano le versioni in alta definizione di Classica il 10 ottobre sul canale 131, diventando visibile a tutti gli abbonati all’opzione HD[38] e MTV il 16 ottobre sul canale 121;[39] sempre il 16 ottobre parte anche il canale Sky Uno +2.[40]
    • Novembre: Rimangono stabili gli abbonati a Sky Italia (4,76 milioni); diminuiscono le spese grazie all’organizzazione dei costi di gestione in ambito acquisti eventi. Il 20 novembre viene annunciato l’arrivo di Fox Sports 2 HD che approderà sulla piattaforma Sky il 20 dicembre in esclusiva per gli abbonati al pacchetto Sky Sport e l’opzione HD.[41]
    • Dicembre: Parte la funzionalità “Restart”, solo su My Sky HD connesso ad internet, premendo il tasto blu del telecomando il film visualizzato ricomincia dall’inizio e a partire dal 16 dicembre, è attivo sul canale 600 il mosaico Bambini. Sky Go diventa disponibile anche su Windows Phone.[42] Il 16 dicembre un nuovo canale approda alla posizione 117, Crime+Investigation, disponibile anche in HD.[43]
  • 2014
    • Febbraio: Sky acquisisce i diritti del format Italia’s Got Talent, che sarà trasmesso su Sky Uno per le prossime due stagioni.[44] Vengono inoltre acquisiti i diritti della UEFA Europa League in esclusiva assoluta per le stagioni 2015/2016, 2016/2017 e 2017/2018.[45] Il 24 febbraio Eurosport HD e Eurosport 2 HD entrano a far parte del pacchetto Sky TV.[46]
    • Marzo: Il 10 marzo nasce il canale Sky Sport MotoGP anche in HD visibile agli abbonati al pacchetto Sky Sport.
    • Aprile: Il 9 aprile nasce un nuovo canale Sky denominato Sky Atlantic che trasmetterà serie televisive e film TV statunitensi, europei e italiani. Disponibile sia in definizione standard che in alta definizione andrà ad occupare la posizione 110



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog