Magazine Attualità

Smorfia napoletana, ecco cosa è

Creato il 16 febbraio 2014 da Yellowflate @yellowflate

Smorfia napoletana, ecco cosa è La smorfia napoletana, che altro non è che la tendenza quasi morbosa a voler dare un interpretazione a tutto ciò che ci appare in sogno, al fine poi di attribuirgli un numero da giocare per sfidare la fortuna e il fato. Non è certamente una tendenza moderna. Anzi, al contrario, sono in molti a sostenere che una rudimentale forma di smorfia napoletana fosse in realtà già nota agli ebrei.

Non è un segreto il fatto che nella Bibbia ogni parola, lettera, segno o anche i nomi siano  è correlati  ad un significato dei sogni misterioso, come se il mondo altro non fosse che un accumulo di simboli (alcuni evidenti, altri invece un po’ meno) che necessitano di essere decodificati. Eppure non mancano coloro che, opponendosi fermamente a tale teoria, affermano che la smorfia non ha alcun legame con il passato, né tantomeno con la religione, essendo un tentativo dell’uomo moderno di razionalizzare qualcosa che sfugge al suo diretto controllo (come il sogno) legandolo ad elementi o significati appartenenti al mondo concreto, alla nostra realtà. Forse non dovremmo star dietro a tutte queste teorie, ma semplicemente accettare l’idea che i sogni posso racchiudere in sé dei segni da trasformare in consigli più o meno utili o in numeri. La smorfia, infatti, è una serie di numeri ottenuti dalla decodificazione di elementi comparsi in sogno. Ogni oggetto, ogni parola, ogni gesto, ogni persona è un numero da giocare al Lotto. Un tentativo anche questo di razionalizzare un qualcosa che in natura non è addomesticabile, ovvero la fortuna e il caso. Un modo di sfidarla a suon di numeri e segni, augurandosi che ben presto essa giunga a noi lungo il suo cammino. Ma la fortuna non si lascia incantare e le guide sulle smorfie non garantiscono certo una vincita sicura. Questo, purtroppo, è un dato razionale!


(Visited 17 times, 17 visits today)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog