Magazine Informazione regionale

“Snelliamo la burocrazia, aboliamo la Commissione edilizia”

Creato il 20 gennaio 2011 da Lapulceonline

fabrizio prianoLa Commissione edilizia non serve: aboliamola. Lo chiede il capogruppo Pdl-FI, Fabrizio Priano, con una mozione al Consiglio Comunale di Alessandria. Torna alla carica (lo aveva già fatto nel 2000),  motivando così’ la sua richiesta: “La Commissione edilizia è uno degli organismi non obbligatori che il Consiglio Comunale, ogni anno, al 30 giugno, decide se mantenere o abolire. Chiedo che il Consiglio Comunale opti per la seconda soluzione perché le competenze di tale organo sono le stesse, svolte in maniera efficace, dagli Uffici comunali. La Commissione, riunendosi una volta al mese, allunga, di fatto, i tempi di rilascio delle autorizzazioni e, in considerazione dell’esigenza di snellimento della burocrazia e velocizzazione delle pratiche, ritengo che gli Uffici comunali siano in grado di svolgere i propri compiti senza necessità dell’attuale sistema borbonico di duplice controllo”.
Avevo già condotto questa battaglia nel 2000 ma, allora, evidentemente, i tempi non erano ancora maturi mentre ritengo che quelli attuali siano pronti ad accogliere la mia proposta”.

Già altri consiglieri di maggioranza hanno espresso parere favorevole all’idea ti snellire i passaggi burocratici e semplificare l’amministrazione locale.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :