Magazine Cultura

Sogni e bisogni, quattro risate con Salemme

Creato il 16 dicembre 2015 da Dfalcicchio

Vincenzo Salemme, Sogni e bisogni

Foto Federico Riva

Sogni e bisogni. Due sfere che appartengono a ciascuno di noi, che, con sfumature diverse, ci raccontano senza filtri e che, nel corso della vita, possono cambiare, sovrapporsi oppure sopraffare (talvolta in negativo) la nostra quotidianità.

Così, come una sorta di racconto antropologico in chiave comica, il bravo (anche se a volte sopra le righe) Vincenzo Salemmeattore, commediografo e regista napoletano, noto al grande pubblico anche per numerose collaborazioni cinematografiche con registi come Giuseppe Tornatore o Carlo Vanzina – nel 1995 scrive la commediaSogni e Bisogni, incubi e risvegli”, ispirandosi al romanzoIo e Lui” di Moravia. Ma il “Lui” che per Moravia era semplicemente una voce (la voce dell’inconscio), per Salemme diventa l’impersonificazione del “tronchetto della felicità” del protagonista Rocco Pellecchia. Il piacevole spettacolo, in scena al Teatro Manzoni di Milano fino al 1° Gennaio, ruota intorno alla ribellione del “pene” di Rocco che, staccandosi materialmente dal suo corpo, cerca di far rinsavire il suo “titolare” diventato negli anni noioso, spilorcio, trascurato e poco attento a sua moglie.

Sul palcoscenico si alternano altri personaggi che tengono viva e divertita l’attenzione del pubblico. Il frequente misunderstanding alla napoletana –talvolta banale – unito ad un dinamismo scenico, anche in questo caso di traccia partenopea, fanno però dominare la bravura attoriale e di intrattenimento di Salemme che, nel suo duello con Rocco, regala agli astanti stimoli di riflessione di vita, con anche un monologo finale di assoluto impatto.

Un bell’appuntamento che con la sua, non poi così stupida, leggerezza può essere occasione di divertimento culturale a teatro proprio durante il periodo natalizio.

Eleonora Dafne Arnese

[email protected]


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I sogni del mondo sommerso

    sogni mondo sommerso

    Più tardi, quella notte, mentre giaceva addormentato nella sua cuccetta al laboratorio biologico e le acque scure della laguna si muovevano pigramente tra i... Leggere il seguito

    Da  Mcnab75
    CULTURA, LIBRI
  • Nel mondo dei sogni

    Avete presente i sogni lucidi? Quei sogni dove siete consapevoli di stare sognando e dove agisci senza restare un passivo osservatore?Ebbene, sin da bambina... Leggere il seguito

    Da  Almacattleya
    CULTURA
  • I sogni non sono desideri

    Morlupo, 14 agosto 2015Care Loredana e Annamaria, vi ringrazio di cuore delle vostre parole sulla poesia di Lilith e di aver fornito un quadro così... Leggere il seguito

    Da  Vivianascarinci
    CULTURA, LIBRI
  • La squadra dei sogni e la realtà

    squadra sogni realtà

    Autore : Redazione Un articolo di Aldo Pirone della Comunità Territoriale del VII Municipio, fa da dolente contraltare alle “magnifiche sorti e progressive”... Leggere il seguito

    Da  Carteinregola
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, OPINIONI, SOCIETÀ
  • La stoffa dei sogni

    stoffa sogni

    Può apparire quasi sorprendente come, a distanza di ormai trentuno anni dalla sua scomparsa, Eduardo possa essere ancora così presente, da protagonista e in... Leggere il seguito

    Da  Laura Fioravanti
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Una stanza piena di sogni - Ruta Sepetys

    stanza piena sogni Ruta Sepetys

    New Orleans. Josie ha diciassette anni, ma non sa cosa sia un abbraccio. Non ha mai conosciuto l'affetto di una carezza, non ha mai ascoltato il suono di una... Leggere il seguito

    Da  La Stamberga Dei Lettori
    CULTURA, LIBRI
  • La Materia dei Sogni – Francesco Lopes

    Materia Sogni Francesco Lopes

    Siracusa - Sabato14 Novembre 2015 alle ore 18:00 la Galleria Quadrifoglio ha il piacere di presentare "La Materia dei Sogni" prima personale di Francesco... Leggere il seguito

    Da  Fasterboy
    ARTE, CULTURA