Magazine Cultura

Sono stanca e non ho tempo: cambio tutto

Creato il 14 ottobre 2013 da River_inthesky
Carissimi lettori (immaginari), mi sono scocciata. Davvero. Da settimane cerco di scervellarmi e trovare metodi di clonazione altamente efficienti che mi permettano di lavorare, mantenere la mia fintissima vita sociale e al contempo guardare le mie serie tv e i miei film, recuperare il Classic Who prima del cinquantenario e infine, ultimo ma non ultimo, “recensire e/o commentare” il tutto. Ebbene, è tempo di accettare i fatti per quelli che sono, senza illusioni o stronzate varie. NON HO IL TEMPO. Non ho il tempo per star dietro a questo blog. O perlomeno, non ho il tempo per star dietro a questo blog e inserire i contenuti che vorrei. Mi piaceva (e mi piace ancora, ci tengo a specificarlo) star qui a parlare delle novità di stagione, a commentare le news del momento e fangirleggiare in compagnia di tanti immaginari ed avidi lettori (soprattutto immaginari). Fantasticavo di un universo alternativo, possibilmente rosso e comprendente almeno un’incarnazione di Walter Bishop, o almeno di un duplicato umano del Decimo Dottore. Un universo nel quale io ero una sorta di, non so, “critica televisiva”? Giornalista di argomenti alla rinfusa? Non lo so neanch’io. Ma mi divertiva immensamente star qui a sparare idiozie sull’ultima serie uscita o sui candidati agli Oscar. LA VERITA’ PURA E SEMPLICE E’ CHE HO CEDUTO. MI SONO RASSEGNATA. E in questo giorno che dovrebbe essere felice (perché ricomincia The Walking Dead, sia chiaro) sono costretta a sventolare bandiera bianca ed ammettere la resa. E’ stato bello finché è durato ma da oggi si cambia registro. Niente più maratone degli Oscar. Niente più recensioni e commenti infiniti sulle novità di stagione. Niente più pagine e pagine di sproloqui nella speranza di riuscire a trattenere la linguaccia maledetta. Sono stanca e non ho tempo: cambio tutto SO LONG, MY IMAGINARY FRIENDS. AND THANKS FOR ALL THE FISH.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Dove sono gli uomini?

    Dove sono uomini?

    La prima cosa che ti cattura è il titolo “Dove sono gli uomini?” e già si immagina il tipico romanzo sull’eterna ricerca dell’uomo ideale! Nulla di tutto... Leggere il seguito

    Da  Tiziana Zita
    CULTURA, LIBRI, PSICOLOGIA
  • Sogno… quindi sono!

    Sogno… quindi sono!

    Forse sarete sorpresi nel sapere che, malgrado le innumerevoli teorie , mai nessuno sia riuscito a dare una spiegazione razionale al sogno. Mi piace pensare... Leggere il seguito

    Da  Federbernardini53
    CULTURA, PSICOLOGIA
  • Io sono Li a Firenze

    sono Firenze

    “Io sono Li” di Segre Martedì 7 Maggio 2013 - 21:00 – 23:30 Io sono Li, regia di Andrea Segre (2011) produzione Francia/Italia All’interno de Le Giornate del... Leggere il seguito

    Da  Wfirenze
    CULTURA, EVENTI, VIAGGI
  • Anch’io sono stato bambino

    SONO STATO BAMBINO Anch’io sono stato bambino dentro una stanza con lugubri panni bianchi come fantasmi sul mio cuore attento. Leggere il seguito

    Da  Nicolaief
    CULTURA
  • Io sono fiero!

    sono fiero!

    IO SONO FIERO Io sono fiero di vivere in un paese civile e tollerante, un paese dove un povero diversamente bianco (non chiamiamoli di colore o neri, non è... Leggere il seguito

    Da  Federbernardini53
    CULTURA
  • Salvo, io orfano sono

    Salvo, sì, sì, dimmi, dimmi, sì, amico io ti ascolto però io orfano sono. Mio padre e mia madre quando parlavano si prendevano a coltellate di giorno e di notte... Leggere il seguito

    Da  Nicolaief
    CULTURA
  • Sono il Numero Quattro

    Sono Numero Quattro

    Titolo: Sono il Numero Quattro Regia: D.J. Caruso Cast: Alex Pettyfer, Dianna Agron, Timothy Olyphant, Teresa Palmer, Kevin Durand Protagonisti: Alieni,... Leggere il seguito

    Da  Sbruuls
    CINEMA, CULTURA

Dossier Paperblog

Magazine