Magazine Viaggi

Sosta ai box, si riparte!

Creato il 26 aprile 2014 da Flavio Naspetti @flavionaspetti
Dopo quasi un anno di assenza torno finalmente a scrivere qualcosa sul blog.
Non è stato tanto il poco tempo a disposizione a farmi trascurare questo "diario" importante, ma un certo calo di concentrazione dovuto a tante interferenze del "Mondo Esterno" (quanto mi piace chiamarlo così) che non mi hanno permesso di dedicarmi al blog con la giusta serenità.
In fin dei conti - mi son detto - non è mica un lavoro, ci sta pure che si prendano delle pause!
Certamente, non si tratta di "lavoro" nel senso di "occupazione". Ma si tratta pur sempre di un qualcosa da gestire e coltivare per far si che diventi qualcosa di interessante.
Forse il punto è proprio questo... sentivo di non avere qualcosa di interessante da raccontare.
Ma oggi che cosa è cambiato?
Bella domanda... in realtà non è che sia cambiato qualcosa, la mia vita di adesso tanto diversa da quella di un anno fa, o dall'anno prima ancora.
Cambiamo noi stessi sicuramente, e quindi ci poniamo nei confronti della nostra quotidianità in altro modo. Ma a parte questo, la differenza credo sia una certa serenità in più. Come se mi sentissi più traaaanqui!
Come a voler cavalcare l'onda di questa serenità, che mi ha fatto tornare la voglia di bazzicare all'interno dello spazio virtuale, ho pensato di aprire una sorta di "rubrica". O sarebbe più corretto dire "categoria".
Solo mi piace di più l'idea di avere una "rubrica", mi sembra un termine da rotocalco, la trovo una cosa molto più stimolante, e soprattutto che potrebbe obbligarmi ad impegnarmi a tenere una sorta di coerenza tra i post (una regola che mi è sempre mancata).
La rubrica si chiamerà: "RECENSIONI SPICCIOLE"!
Prima che storciate il naso, pensando che internet è pieno di gente che fa recensioni o video di gameplay, vorrei precisare che:
1) so di non essere un recensore professionista,
2) la rete offre già tutte le informazioni del caso per orientarvi all'acquisto di un determinato oggetto.
Ma quindi? Quindi vorrei solamente darvi un mio personalissimo parere, anche grezzo e poco professionale. Arricchite dalle mie congetture e riflessioni. Il classico parere dell'amico, per farvi capire, magari sotto forma di una piccola storia. Lo so, mi sto spiegando malissimo, ma non so ancora bene che cosa ne uscirà, temo che lo scoprirò anche io assieme a voi.
Ma un video su YouTube, no?
No, mi vergogno troppo di quello che ne uscirebbe. Non ho neanche una strumentazione adatta, non potrei neppure anche solo pensare di rivaleggiare altri YouTubers che seguo io stesso molto volentieri.... non saprei neppure pensarlo un video.
Pur riconoscendo che un video è molto più immediato, preferisco scrivere. Meglio scrivere decentemente che fare un video di merda.
Credo che se si possiede la dote della comunicazione, la si possa esprimere con qualunque forma, un video non ha necessariamente più vantaggi di un post.
La sfida per me sarà anche questa.
Ci si legge presto con la prima di queste recensioni spicciole!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine