Magazine Cucina

Sotto l'ombrellone! Consigli di lettura (parte prima)

Da Damt

libri-estate-2012

 

Parto con quelli che ho già letto, la wish list nei prossimi giorni

 

1. Joel Dicker, La Verità sul caso Harry Quebert

E' il caso editoriale dell'estate, probabilmente lo sarà anche dell'anno, considerato il piattume che ha contraddistinto le pubblicazioni di questo 2013, almeno finora e lo segno nei libri da leggere perchè, nonostante i mille difetti, ha comunqueil pregio di tenere avvinghiato il lettore dallaprima all'ultima pagina. E' un giallo di stampo classico, con un'indagine che si riapre a distanza di decenni, a causa del ritrovamento fortuito del cadavere della vittima nel giardino del mentore della voce narrante e che innesca una serie di colpi di scena, in un procedere parallelo delle ricerche della polizia (tutte sbagliate) e di quelle del narratore (tutte giuste). Lo sfondo è quello un po' asfittico di una piccola cittadina della provincia nordamericana, nei cui armadi sono appesi tanti scheletri quanti sono gli ostacoli che si frappongono alla ricerca della verità e le immagini stereotipate- dal campus al fast food- sono comunque ravvivate da una trama originale e, per certi versi insolita, visto che l'argomento attorno al quale tutto ruota è qualcosa di poco battuto, come il mestiere dello scrittore. 

E questo, ahimè, è il vero punto debole del romanzo: un plot fortissimo, un'infilata di idee vincenti- ed è scritto da cani. Con tutto il rispetto per i cani, sia chiaro. Ma uno stile così sciatto, una ricerca così ingenua, a tratti anche volgare, della vivacità dei dialoghi, una sequela di occasioni mancate come quella che si è snodata lungo le quasi 800 pagine del libro (ovviamente, troppe) erano anni che non mi capitava di incontrarla. E non mi si venga a dire che l'autore è giovane e che si fatà- perchè gli espedienti perchè ciò non accada li hanno già messi tutti in atto: d'Orrico, sul corriere, dice che "dopo questo romanzo, il romanzo contemporaneo non sarà più lo stesso e nessuno potrà far finta di non saperlo"; l'huffington post si lancia in un'interpretazione dotta sulla fatica di scrivere, francamente fuori luogo, tanto quanto aver definito "noir" un romanzo che di nero non ha assolutamente nulla; infine, ci sono le classifiche di vendita, che vedono svettare  La Verità sul Caso Harry Quebert più o meno in tutta Europa. Intendo dire, chi glielo farà fare, al buon Joel Dicker, di iscriversi ad un corso serio di scrittura?

Peccato, perchè nelle mani di una Vargas (o di un Ed Mc Bain o di un Cornell Woolrich, se vogliamo virare sul noir) un'idea del genere sarebbe sfociata in un capolavoro assoluto. Invece, rende solo ricchissimo il suo autore ;-) e finisce su menuturistico, fra le letture da ombrellone. Perchè lo consiglio, sia chiaro, ma in uno scenario vacanziero e rilassato, da bagnasciuga, creme solari e, a turbare la quiete, qualche ciottolo portato a riva dalle onde. Che le pietre miliari, si sa, son ben altre..

Il resto, alle prossime puntate, che ho ancora un giorno in ufficio!

ciao

Ale

Sotto l'ombrellone! Consigli di lettura (parte prima)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Capperi sotto sale

    Capperi sotto sale

    Il modo migliore per avere capperi a disposizione tutto l'anno è quello di conservarli sotto sale. Naturalmente i capperi non si trovano dappertutto, anche se l... Leggere il seguito

    Da  Nicoletta1983
    CUCINA, RICETTE
  • Consigli contro l'insonnia

    Ecco alcuni rimedi contro l'insonnia(a cura di Carlo Lock)1) Siete sdraiati nel buio e non riuscite a dormire, avete lo sguardo a palla perso nel vuoto e una... Leggere il seguito

    Da  Carlo_lock
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Assicurazioni online alcuni consigli

    Uno dei settori che attraverso un periodo particolarmente florido dal punto di vista economico, in netta antitesi alla situazione attuale, è di certo quello... Leggere il seguito

    Da  Elektrojoke
    INFORMATICA, TECNOLOGIA
  • Sotto la neve

    Sotto neve

    Lo avevano annunciato tante volte quest’inverno ma ogni volta si era rivelata una bufala, al massimo aveva fatto qualche schizzetto e invece stavolta c’hanno... Leggere il seguito

    Da  Notiziediunacittadina
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Consigli per gli acquisti

    Consigli acquisti

    Se provassimo a isolare una pubblicità dal suo contesto, estrapolandola cioè dalla normale programmazione televisiva, ci accorgeremmo che gran parte del suo... Leggere il seguito

    Da  Giuseppeg
    CULTURA
  • Consigli per gli acquisti.

    Consigli acquisti.

    Cari lettori, Come va? Io sono sempre più assente, scrivo poco e non riesco ad aggiornare spesso il blog. Che ve lo dico a fa? Leggere il seguito

    Da  Sweetpinkmacaron
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Help! Consigli su Tokyo

    Help! Consigli Tokyo

    sourceAncora una volta ho lasciato passare più di dieci giorni dall'ultimo post, ma le settimane stanno volando, tanto che mi sento quasi addosso l'ansia del... Leggere il seguito

    Da  Automaticjoy
    ASIA, CINEMA, CULTURA