Magazine Cucina

Spaghetti allo scoglio

Da Oryblog

Voglia di un primo speciale? Ecco gli spaghetti allo scoglio: il profumo del mare direttamente sulla vostra tavola.

Ingredienti:

spaghetti_allo_scoglio

- Aglio 4 spicchi
– Calamari (300 g)
– Molluschi cozze (500 g)
– Molluschi vongole (500 g)
– Olio extravergine di oliva 1/2 bicchiere
– Pomodori ciliegino (300 g)
– Prezzemolo tritato 4 cucchiai
– Scampi 4
– Spaghetti (320 g)
– Vino bianco mezzo bicchiere

Preparazione:

Pulite bene le cozze: eliminate quelle aperte, togliete loro la barbetta e grattate il guscio con un coltellino. Pulite le vongole veraci e controllate che siano buone picchiettandole sopra un tagliere di legno: se fuoriesce del nero sarà piena zeppa di sabbia.
Ponete le vongole e le vongole dentro ad un tegame a fiamma piuttosto vivace, coprite con un coperchio e lasciate che si dischiudano, poi spegnete il fuoco e lasciatele al caldo.
Pulite i calamari e tagliateli ad anelli.
Fate soffriggere uno spicchio di aglio schiacciato e 2-3 cucchiai di olio in un tegame. Aggiungete i calamari, sfumate con il vino e condite con il prezzemolo. Lasciate cuocere per 10 minuti, quindi spegnete il fuoco e tenete al caldo.
Lavate gli scampi, asciugateli e praticate un taglio centrale sull’addome. Eliminate l’intestino dell’addome, aiutandovi con uno stecchino di legno. Fate dorare un altro spicchio di aglio con dell’olio e unite gli scampi. Fate rosolare su tutta la superficie e spegnete il fuoco.
Lavate e tagliate i pomodorini a metà. In una padella molto capiente, mettete 4 cucchiai di olio e fate dorare due spicchi di aglio, aggiungete i pomodorini e lasciateli appena ammorbidire. Unite i calamari e le cozze e vongole. Cuocete la pasta al dente e fatela saltare nella padella del condimento insieme ai liquidi di cottura del pesce.
Condite con prezzemolo tritato, sale e pepe. Servite immediatamente.

Buon Appetito!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :