Magazine Cucina

Spiedini di tortelli saraceni fritti

Da Iviaggidelgoloso
SPIEDINI  DI TORTELLI SARACENI  FRITTI
Cari amici vecchi e nuovi, siccome per questioni di tempo non riusciamo mai a farlo, oggi volevamo ringraziarvi per l’affetto con cui ci seguite ogni giorno e dedicarvi questo piatto … Il titolo potrebbe trarre in inganno, ma questo invece è un antipasto sfizioso, dove un tortello tira l’altro e il ripieno, reso ancor più saporito dall’acciuga, vi si scioglierà in bocca lasciandovi la voglia di un altro tortello … Buona settimana a tutti !!!
  Spiedini di tortelli saraceni fritti


Ingredienti:
Per la pasta:
200 gr. di farina 00
100 gr. di farina di grano saraceno
sale
acqua q.b.
Per il ripieno:
100 gr. di crescenza o stracchino
100 gr. di fontina
filetti di acciughe sott’olio
olio d’oliva

Preparazione:
Mettiamo sul tavolo le farine a fontana con il sale e con l’acqua impastiamo il tutto sino a ottenere una pasta morbida ma non molle. Tiriamo le sfoglie a macchina e ritagliamo con la rotella dentata dei quadrati di pasta, dove andremo a mettere un pezzetto di crescenza, uno di fontina e mezzo filetto d’acciuga.
SPIEDINI  DI TORTELLI SARACENI  FRITTI
SPIEDINI  DI TORTELLI SARACENI  FRITTI
Chiudiamo a triangolo pressando bene, e giriamo sul dito per formare il tortello.
SPIEDINI  DI TORTELLI SARACENI  FRITTI
Friggiamo in olio d’oliva i tortelli per qualche minuto, scoliamo su carta assorbente e infiliamo negli spiedini di legno. Serviamo tiepidi.
SPIEDINI  DI TORTELLI SARACENI  FRITTI
Ottimi per accompagnare l’aperitivo, ma anche per una cena un po’ diversa accompagnati da un insalata mista.
PER VEDERE TUTTI I NOSTRI ANTIPASTI  CLICCA QUI
i viaggi del goloso

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines