Magazine Pari Opportunità

Spiegazioni

Da Marypinagiuliaalessiafabiana

Una mia lettrice che gestisce il blog Ladyradio, tampo fa ha scritto un post in cui spiegava cosa fosse il maschilismo, un post per nulla offensivo e riceve un commento di un tizio che si ritiene essere il titolare di un agenzia di lavoro, la Orienta

il commento è questo:

Complimenti ai maschi che hanno efficacemente controbattuto le idiozie femministe
E’ fastidioso vedere maschi che vi contrastano, vero?
Siete abituate ai maschi pentiti, si capisce. E, purtroppo per voi, di maschi che replicheranno agli sproloqui di voi fallocefale ce ne saranno sempre di più.
Buona sofferenza!

Un commento offensivo direi. Vorrei fare chiarezza. Siccome il tizio, un certo Vladimiro,  che ha commentato ha usato l’email che appartiene all’agenzia, non vorrei che il titolare o lo staff dell’azienda fosse stato sputtanato da qualche idiota esibizionista o che sia veramente lui che non si fa alcun problema ad utilizzare la mail di lavoro. Walai appunto si chiede:

 a) il gestore di quest’azienda sia il mittente

b) come selezionano il personale se l’ agenzia deve essere assolutamente imparziale

c) come è possibile che il loro staff e/o il titolare dell’azienda utilizzi la propria email di lavoro per mandare simili schifezze.

Nel caso che fosse veramente il titolare dell’agenzia di lavoro non vorrei immaginare la situazione delle donne che si rivolgono ad essa e come verrebbero scartate in quanto donne. Se il commento è stato scritto da questo signore, invito solennemente le donne a boicottarla e non rivolgersi più là per cercare lavoro che già in Italia siamo discriminate abbastanza.

Se fosse veramente lui, caspita, almeno abbia la decenza di utilizzare un altro indirizzo. Però ragazz* se penso che dietro a questi maschilisti si nascondono aziende, padri di famiglia, mariti, il nostro panettiere, il vicino di casa eccetera..mi vengono i brividi.

Se si tratta di un equivoco, invito il tizio a scrivere a comunicazionedigenere@email.it. Deciderà lui se procedere per vie legali contro il commentatario sopra citato, vi aiuteremo senz’altro a pescare il suo IP.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :