Magazine Diario personale

Spoetizzazioni /4 – Spoetizzare la poesia

Da Icalamari @frperinelli
(Ci riprovo, è colpa della stagione)

Uno sguardo su novembre

Quando finirà questo mese

smetterò di girare

finirò di sbucciare le aiuole

con il piede

nervoso

che strapazza quei fiori tardivi

come fossero loro

i cattivi

mentre invece un cattivo non c’è

neanche un brutto

o un buono,

però.

Uno sconto,

che so.

Una cosa qualsiasi che mi tolga

l’abitudine a chiedere

a credere

a premere.

A sentire mancanza di me.

Quando finirà questo mese

non avrò altre pretese

altre scuse

sarò pronta a tirare su il telo

rimboccare il lenzuolo

appoggiare la testa al cuscino

e aspettare

di sentire il ritorno di me

che apre lenta la porta di casa

si avvicina, mi bacia la fronte

e mi dice

non andartene più

via da me.

E tutto sarà soltanto

Dicembre.

Spoetizzazioni /4 – Spoetizzare la poesia


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :