Magazine Per Lei

Spostamenti.

Creato il 05 novembre 2012 da Tiziana50mq
Oggi mi sono ricordata di avere un blog e così ho preparato un photopost che ha ben 3 caratteristiche.
La prima caratteristica è che questo photopost è un bel photopost nonostante io sia una pessima fotografa, dovrò farmi regalare una reflex così da poter diventare una fotografa di successo.
La seconda caratteristica è che non mi sono limitata a fare delle foto e schiaffarle sul blog, ma mi sono addirittura cimentata nel fare una ricerca su google, su una delle tante stranezze del cervello umano.
La terza caratteristica di questo photopost è che sarà un photopost coinvolgente perchè terminerà con una domanda fondamentale (sulla vita l'universo e tutto quanto? No.).
Dunque cominciamo.
Nel seguente set di foto potete osservare un giovane salotto, allegro ma poco funzionale, che presenta una disposizione risalente al 2010.
Spostamenti.
Spostamenti.
Spostamenti.
Questa disposizione è stava leggermente variata nel 2011 invertendo la collocazione del divano e della tv così da creare un entrata più ampia e sicuramente più comoda in caso di collocazione stenditoio colmo di bucato.
Gli stenditoi amano vagare per la casa durante la stagione delle piogge.
Nel secondo set di foto invece possiamo liberamente emozionarci rimirando un concentrato di eleganza, design e minimalismo, appositamente sviluppato per il 2012 e (si spera) gli anni a seguire.
Spostamenti.
Spostamenti.
Spostamenti.
Trovo che quest'ultima sia una disposizione assolutamente funzionale rispetto alle precedenti poichè c'è un sacco di spazio per lo stenditoio ci offre la possibilità di accomodarsi sul divano a bere un caffè e chiacchierare guardandosi in faccia piuttosto che stare in fila tipo sala d'aspetto o farsi venire uno stiramento allo sternocleidomastoideo se la chiacchiera supera i 15 minuti.
Inoltre ci permette di pranzare comodamente attorno al tavolo senza preoccuparsi di scrostare il muro retrostante con lo schienale della sedia (e pure la sedia festeggia).
Ieri mi è stato detto che questa è la soluzione definitiva, quella vincente, che così è figo e non devo spostarlo più. Credo che seguirò questo consiglio, non solo perchè mi piacciono i complimenti sulle cose che faccio, ma anche perchè sotto sotto la penso anche io così.
A questo punto della storia mi piace immaginare che qualcuno di voi si stia chiedendo se la spatifillo della foto del 2010 è la stessa spatifillo della foto del 2012.
Ecco, no.
Un minuto di silenzio per la spatifillo del 2010.
Ora immagino che qualcuno si stia chiedendo perchè diavolo ci sono dei cuscini sul pavimento.
Ecco, quello è per il design.
Ovviamente dopo la foto li ho tolti sennò il consorte pensa che sono scema del tutto.
Ma approposito di dare di matto, veniamo alla parte del post che prevede l'analisi approfondita della necessità di spostare i mobili in casa.
Bene, se cerchiamo una risposta nel nostro cuore non la troveremo, ma se la cerchiamo su yahoo answer il nostro bisogno di conoscenza verrà placato.
Vediamo che alla domanda "Cosa provano le donne a spostare i mobili di casa? Aiutatemi vi prego a comprendere questa cosa" seguono numerosissime risposte che sono ben felice di trascrivervi.

Risposta 1: "mi dà la sensazione di avere sempre la casa pulita e con nuovi arredi."
Risposta 2: "lo faccio per divertimento"
Risposta 3: "è uno sfogo, un'evasione dagli altri problemi"
Risposta 4: "è un modo per far circolare l'energia all'interno della casa"
Risposta 5: "significa totale insoddisfazione di se stessi"
Risposta 6: "rappresenta una certa instabilità di carattere"
e via discorrendo fino ad arrivare a parlare di disturbi ossessivo-compulsivi e bipolarità, ma a sto punto a parer mio si esagera.
Per quanto mi riguarda, io mi ricordo che una volta tornai a casa e misi le chiavi sul mobile dell'ingresso, poi sentì un rumore di chiavi che si schiantano al suolo e mi accorsi che il mobile aveva deciso, in accordo con mia mamma, di farsi una passeggiata in cucina, così, per vedere ci si trovava più a suo agio.
Nel mio caso dunque sarà roba di follia ereditaria.
Ora però siamo giunti al termine di questo esilarante scritto e quindi devo dedicarmi alla parte coinvolgente.
Ecco, parte coinvolgente:
E voi? che ne pensate?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Google Titolo Azionario

    Google Titolo Azionario

    , Tutti conosciamo Google e l'utilissimo motore di ricerca che ci offre, quanto è comodo! Quando non capiamo qualcosa, lo "googliamo" e facciamo subito chiarezz... Leggere il seguito

    Da  Tradinginrosa
    ECONOMIA, FINANZE, PER LEI
  • Come volere (diversamente) bene ai propri ex fidanzati

    Come volere (diversamente) bene propri fidanzati

    Ecoci qua amici con un tema caldo…come si fa a voler bene ai prori ex fidanzati? A volte questo non è possibile e allora il nostro decalogo sarà “come non... Leggere il seguito

    Da  Laragazzacoltacco12rotto
    LIFESTYLE, PER LEI, SCUOLA, SOCIETÀ
  • Cos’è L’OCSE

    Cos’è L’OCSE

    Oggi al TG ho sentito che secondo l'Ocse, l'Italia sta venendo ufficialmente fuori dalla situazione di recessione e che una graduale ripresa si sta già avviando... Leggere il seguito

    Da  Tradinginrosa
    ECONOMIA, FINANZE, PER LEI
  • baby fashion

    baby fashion

    Quando si tratta di matrimoni, non è solo la sposa che ha bisogno di un abito per il grande giorno. Anche i più piccoli invitati devono indossare un'abito... Leggere il seguito

    Da  Ungiornodifesta
    MODA E TREND, PER LEI
  • Informativa Privacy

    Il blog Trucco nel cassetto tratta tutti i dati personali degli utenti/visitatori nel pieno rispetto di quanto previsto dalla normativa nazionale italiana in... Leggere il seguito

    Da  Silvia_u
    BELLEZZA, PER LEI
  • Privacy & Cookies

    LA TUA PRIVACYIl blog Trucco nel cassetto si impegna a proteggere le tue informazioni personali e questo documento si propone di aiutare a capire quali sono le... Leggere il seguito

    Da  Silvia_u
    BELLEZZA, PER LEI
  • [COMUNICATO STAMPA] CLAUDIO BAGLIONI: TRIPLICANO le date di BARI e ACIREALE e...

    [COMUNICATO STAMPA] CLAUDIO BAGLIONI: TRIPLICANO date BARI ACIREALE aggiunge NUOVO APPUNTAMENTO PERUGIA. grande richiesta MARZO 2019 TOUR riprende Livorno l’imperdibile seconda parte CENTRO!

    Il 2018 celebra mezzo secolo di storia della musica italiana CLAUDIO BAGLIONI CONTINUA INARRESTABILE IL SUCCESSO PER IL TOUR TRIPLICANO LE DATE DI BARI E... Leggere il seguito

    Il 22 giugno 2018 da   Musicstarsblog
    CULTURA, MUSICA

A proposito dell'autore


Tiziana50mq 625 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Magazine