Magazine Internet

Stanchi del telemarketing? Opponetevi

Da Pinobruno

Stanchi del telemarketing? Opponetevi. Dal 31 gennaio, ricorda il giurista Michele Iaselli, anche gli italiani potranno fare gli anglosassoni, e chiedere di non essere più importunati dalle continue telefonate dei teleimbonitori. Il sito ufficiale del Registro Pubblico delle Opposizioni è già pronto. Stanchi del telemarketing? Opponetevi

“E’ un nuovo servizio concepito a tutela del cittadino, il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici, che decide di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali o di ricerche di mercato e, in pari tempo, è uno strumento per rendere più competitivo, dinamico e trasparente il mercato tra gli Operatori di marketing telefonico”.

A cosa serve? “Tramite il Registro Pubblico delle Opposizioni si intende raggiungere un corretto equilibrio tra le esigenze dei cittadini che hanno scelto di non ricevere più telefonate commerciali e le esigenze delle imprese che in uno scenario di maggior ordine e trasparenza potranno utilizzare gli strumenti del telemarketing”.

Come funziona? “Il sistema è chiaro, di facile accessibilità e semplice fruizione. L’Abbonato può accedere al servizio tramite cinque modalità: modulo elettronico sul sito web, posta elettronica, telefonata, lettera raccomandata e fax”.

Stanchi del telemarketing? Opponetevi

Non scalpitate. Ancora qualche giorno. Intanto custodite l’indirizzo tra i preferiti.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :