Magazine

Stop al Referendum elettorale: Di Pietro continua la sua battaglia.

Creato il 12 gennaio 2012 da Crazyideas

Stop al Referendum elettorale: Di Pietro continua la sua battaglia.

 

 

Di Pietro incassa il no, ma farà di tutto per cambiare questa legge elettorale. Il "porcellum" non è anticostituzionale, ma sarebbe opportuno cambiarlo, secondo la corte costituzionale.

"Un governo che era nato solo per l'emergenza ora deve restare fino al 2013 senza permettere ai cittadini di esprimersi, è stato stravolto il principio democratico dei due poli visto che ora c'è una coalizione destra-sinistra".   "Oggi la Corte Costituzionale è arrivata addirittura al punto di impedire al popolo italiano di scegliere quale legge elettorale vuole, la scelta sul secondo quesito non ha nulla di giuridico o costituzionale ma solo politico e di piacere al Capo dello Stato e alle forze politiche di una maggioranza trasversale e inciucista. Una volgarità che rischia di diventare regime se non viene fermata dal popolo con il voto - avverte Di Pietro -. Ha vinto la vecchia partitocrazia perciò è tempo di scendere nelle piazze per una protesta attiva della società civile che non può assistere a un regime".



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog