Magazine Rugby

Sudden death stage, inizia la Euro Challenge

Creato il 06 aprile 2011 da Rightrugby

Da domani parte l'ultimo atto, la fase sudden death delle Coppe Europee, con il quarto di finale per la Amlin Euro Challenge a La Rochelle, ospite di lusso Clermont.
Venerdì sera seguiranno altri due quarti di finale, quello tutto inglese o meglio, londinese al The Stoop tra Harlequins e Wasps; a Charlety l'altra faccenda tutta francese tra Stade Francais e Montpellier. Sabato infine l'impari scontro sulla carta tra Brive e Munster. Come nella sorella maggiore Heineken Cup, anche nell'Euro Challenge due semifinaliste saranno certamente francesi; ci sarà certamente anche una inglese, la quarta sarà probabilmente irlandese probabile, almeno sulla carta. Di più, si può già dire che una finalista del torneo Amlin 2011  sarà certamente francese, visto che la vincente di La Rochelle-Clermont se la vedrà in semifinale con quella di Stade-Montpellier. 

DataOra locale
Squadra in casa
Squadra in trasfertaStadi

07/04/201120:45
La Rochelle  v  ASM Clermont AuvergneSt.Deflandre

08/04/201119:45
Harlequins  v  London WaspsThe Stoop

08/04/201120:45
Stade Francais Paris  v  MontpellierSt. Charlety

09/04/201114:00
Brive  v  MunsterSt. Municipal


Sudden death stage, inizia la Euro Challenge
La prima sfida in cartellone vede uno scenario quasi calcistico: la squadra di casa, l'Atlantique Stade Rochelais, dopo aver fatto vedere cose positive nella fase iniziale e intermedia del campionato e della Coppa, si trova ora pesantemente inguaiata, a nove punti dalla salvezza con tre sole partite da disputare. In sintesi non ha bisogno di distrazioni, o in alternativa non avrebbe nulla da perdere. La  formazione annunciata lascai trasparire la sensazione prevalente: parte dalla panchina l'uomo punti Dambielle con gli  gli altri esperti Dall'Igna, Soucaze, Toderasc; a tenere la bandiera in campo solo il veterano Norman Ligairi. Come a dire, vediamo prima come s'imbrusca.
In visita arriva Clermont Auverne campione in carica del Top14, squadra partita con aspettative altissime in Heineken Cup ma protagonista di una stagione a fasi alterne tra alti e bassi poco decifrabili. Qui ha una opportunità apparentemente semplice da cogliere sulla carta per iniziare un percorso di riscatto, eventualmente da concludere difendendo il suo Bouclier de Brenns fino all'ultimo. La formazione annunciata è chiaramente superiore a quella dei padroni di casa, anche se non è la migliore possibile e in Francia il fattore campo pesa sempre molto: fuori Morgan Parra e l'esperto Ledesma, con Ti'i Paulo, Lauaki, Floch e Lapandry in panca, scendono comunque in campo gente come Gonzalo Canale, capitan Rougerie, Brock James, Baby, Pierre e Scelzo.

La Rochelle: 1. Alexandre BARES, 2. Franco PANI, 3. Stéphane CLEMENT, 4. Robert MOHR (Cap.), 5. Franck JACOB, 6. Nicolas DJEBAILI, 7. Peio SOM, 8. Quentin D'ARAM DE VALADA; 9. Damien NEVEU, 10. Romain LACOSTE, 11 Florian NINARD, 12. Jérôme JACQUET, 13. Sefulu GAUGAU, 14. Norman LIGAIRI, 15. Greg GOOSEN
Rempl.: 16. Benjamin GELEDAN, 17. Petrisor TODERASC, 18. Jonathan GARCIA, 19. Romain SAZY, 20. Benjamin DAMBIELLE, 21. Maxime LEBOURHIS, 22. Manoël DALL'IGNA, 23. Thomas SOUCAZE
Clermont: 1.Faure, 2.Wepener, 3.Scelzo, 4.Jacquet, 5.Pierre, 6.Bardy, 7.Audebert, 8.Vermeulen, 9.Senio, 10.James, 11.Murimurivalu, 12.Canale, 13.Pisi, 14.Rougerie, 15.Baby.
Remplaçants : 16.Paulo, 17.Debaty, 18.Ric, 19, Lauaki, 20.Lapandry, 21,Radosavljevic, 22.Lavea, 23.Floch.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines