Magazine Cucina

Sushi

Da Claudia
Il sushi è una pietanza giapponese, è un insieme di preparazioni a base di riso, acidulato con aceto di riso, accompagnato da altri ingredienti : pesce, alghe, verdure, tofu, uova.
Il ripieno può essere marinato, crudo o cotto.
Nei numerosi suschi bar, in Giappone, se ne fa consumo quotidiano.
Anche qui in occidente si sono diffusi i ristoranti e i sushi bar giapponesi.
In commercio possiamo trovare i kit per preparare il sushi.
Ci vuole un tappetino di bambù per arrotolare, la vaschetta di legno ( hangiri ) in cui far riposare il riso e un coltello con lama sottile ben affilato.
Comprate il pesce di buona qualità, ma soprattutto deve essere abbattuto, ovvero congelato alla temperatura di 30 gradi, anche per una settimana, questo consente di uccidere i parassiti che a volte possono annidarsi nelle carni dei pesci.
Quindi chiedete al pescivendolo del salmone che ha subito il processo di abbattitura.

Sushi

sushi

Ingredienti per 6 persone
500 gr di riso giapponese
fogli di alga nori
fogli di alga kombu
150 ml di aceto di riso
40 gr di zucchero
4 gr di sale
600 ml di acqua
500 gr di salmone
200 gr di polpa di granchio
semi di sesamo tostato
carota
zucchina
avocado
salsa di soia (per accompagnare)
Sciacquate il riso e lasciatelo a bagno per una ventina di minuti, scolatelo, mettetelo in una pentola e ricopritelo a filo con l'acqua, coprite con il coperchio e portate a bollore, appena cotto spegnete la fiamma e lasciate riposare per 20 minuti.
In una pentolina, versate l'aceto di riso, aggiungete sale e zucchero e mettete sul fuoco per sciogliere lo zucchero senza portare a bollore.
Bagnate l'hangiri con acqua fredda e metteteci il riso versando la miscela di aceto di riso, mischiate senza schiacciare il riso e lasciatelo raffreddare coperto con un panno umido per evitare che si secchi.
Tagliate le verdure e il pesce a bastoncini dello spessore di un centimetro.
Prelevate il riso con le mani bagnate.( se no si appiccica )
Mettete il riso sulla stuoia con un bastoncino di salmone o granchio con qualche verdura e arrotolate, tagliate con un coltello bagnato e bene affilato.
Il sesamo serve per creare l' uramaki che è un involtino di riso all'esterno, con alga all' interno e, può contenere diversi ingredienti, mentre all' esterno si ricopre di sesamo.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines