Magazine Diario personale

Svegliarsi con alto tradimento alla radio

Creato il 30 ottobre 2011 da Iosonoarrabbiato
Svegliarsi con alto tradimento alla radioAspetto sempre con ansia il venerdì mattina e la sveglia che si accende alle 06.40 sintonizzata su radio dj, una radio fm nazionale, con l'inizio della replica della trasmissione " Alto Tradimento ". Dato che l'argomento è piuttosto scottante, viene ricordato che l'anonimato è garantito.
In questa frizzante trasmissione dal taglio allegramente sessuale, le persone raccontano le loro avventure extra-coniugali. Le situazioni sono le più disparate ma hanno in comune sempre una cosa: l'insoddisfazione sessuale con il proprio partner. Lungi da me pensare che in tutte le coppie funzioni così, ma tra quello che sento alla radio e le statistiche che leggo, mi convinco che il fenomeno sia sempre più in aumento.
In questa trasmissione, forse per aumentare l' ascolto o forse perchè è la realtà, sono molte di più le donne propense a raccontare le loro scappatelle. 
La cosa che mi colpisce sempre è la risposta che viene data alla domanda che i conduttori della trasmissione pongono puntualmente, e precisamente: " Fai qualcosa con il tuo amante che non fai con il tuo partner ufficiale?"La risposta è, immancabilmenta positiva. I conduttori curiosi allora indagano su quali siano queste pratiche sessuali e, nella maggior parte dei casi, la risposta è sempre il lato B, chiamato anche RAI 2 o secondo canale. Quando sento questo comincio ad arrabbiarmi di brutto anche di prima mattina!La domanda mi sorge spontanea: perchè concedere questo piacere ad un' " estraneo " e non al partner? La risposta mi è stata data da un paio di partecipanti le quali hanno affermato, una che al proprio marito non piace metterlo in quel posto perchè è sporco, mentre l'altra ha detto che il suo convivente non ha mai avanzato una proposta del genere. Ma è mai possibile? Costringere le proprie donne ad andare a cercare avventure per non fare questo " sacrificio "? Ed io non dovrei arrabbiarmi? Mia moglie mi fa vedere il sedere solo se è avvolto da un paio di robusti jeans, proprio per non correre rischi, mentre esistono donne costrette a cercare fuori di casa, qualcuno che si offra di soddisfare questo loro umano desiderio. Entrambe però hanno affermato che provano un piacere enorme farsi penetrare da quella parte.Godono enormemente a sentire il membro del loro amante farsi strada dentro di loro, mentre vengono accarezzate sul clitoride.Un piacere intenso, sia fisico che mentale, dato che, in quel momento, si sentono donne al 100%, senza limiti e senza tabù.Nei miei studi ho sempre riscontrato che molti psicologi affermano che la donna, per praticare del sesso, deve essere innamorata della persona con cui lo pratica. Mi permetto di consigliare hai conduttori di radiodeejay proprio questa domanda specifica: " Provi qualche tipo di sentimento nei confronti del tuo amante o è solo l'affinità sessuale che vi lega?" Speriamo, in un prossimo futuro, di avere la risposta a questa scottante domanda. Forse conoscerla mi permetterà di arrabbiarmi di meno.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine