Magazine Famiglia

Tanto chiudiamo.....

Da Bimboverde
Nell'ultima settimana di lavoro l'alberghetto naviga a vista, sottocosta, bordeggia piccoli tratti di mare , senza voglia o convinzione. Tanti piatti “pulisci-frigo”, tanta voglia di vacanze !Tanto chiudiamo. Ciop è ossessionato che resti troppa roba e quindi compra il meno possibile e lo stretto indispensabile. La cheffa Fra, sebbene napoletanissima, ogni quarto d'ora lo chiama con un termine ligure che definisce perfettamente il suo atteggiamento attuale : “raschiascogli” . Tutto ciò porta a semplificare ogni piatto e ad adattarlo all'esigenza di consumare tutto quello che è sconveniente lasciare in dispensa. Tanto chiudiamo. E allora, finito l'aceto di vino , si usa l'aceto balsamico. Non si compra più la panna da montare già zuccherata, ma si dolcifica quella da cucina, chè e un peccato che avanzi e via discorrendo in una infinita, micragnosa serie di piccoli gesti che riescono a riempire ,ma solo in parte, giornate lunghe e noiose. Tanto chiudiamo. Il calo delle presenze domani dovrebbe portarci 20, 25 clienti. Cominceremo a dedicarci alle pulizie . Domani apriremo o puorc, il salvadanaio, in realtà un barattolo di marmellata, che ha custodito le nostre mance, davvero pochette, da Pasqua fino ad oggi. , tanto, tanto chiudiamo..... Ieri curiosando sul Tubo , una coscienza vera e rappresentativa della nostra società avariata, ho trovato un video che interpreta perfettamente lo stato d'animo che caratterizza questi giorni di stanchezza e immobilità dopo il turbine lavorativo di luglio e agosto.
Vogliate apprezzarne la brevità .

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

A proposito dell'autore


Bimboverde 144 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Dossier Paperblog

Magazine